Pubblicità
Home Windsurf Personaggi Raimondo Gasperini nel team Mystic International

Raimondo Gasperini nel team Mystic International

0

Raimondo Gasperini I 157, entra nel team International del marchio Mystic. Un top brand che in Italia ha pescato nel cilindro romano dove l’intramontabile Ray continua le sue numerose attività. Atleta completo al top in tutte le discipline, sul podio nel campionato italiano Wave 2012, istruttore qualificato per ogni livello, talent scout di giovani rider pronti ad esplodere, alcuni navigano già in coppa del mondo dopo aver vinto titoli a livello nazionale, organizzatore di grandi eventi come XRay Talent Factory, Italia Surf Expo e Roma Event One, e di super trip come gli stage a Jericoacoara, Sudafrica, Egitto e Capo Verde.

Un grosso partner per Ray, Mystic è un brand diventato leader del settore del mercato mute ed accessori in poco tempo, grazie alla qualità dei suoi materiali e alla ricerca dell’eccellenza dei prodotti. Raimondo vive per il windsurf. Un professionista esemplare sempre al massimo della forma, sia fisica che mentale. Ma il merito va ad arricchirsi per aver messo la sua classe e la sua esperienza a disposizione dei più giovani. Per rilanciare un mondo  troppo oscurato dagli sport di primo piano mediatico. La sua incessante voglia di essere in acqua, di dare linfa ad un windsurf che come tutti i movimenti sta attraversando un periodo difficile a livello economico, lo hanno ancora una volta premiato. Ray non smette di stupire e di ottenere consensi e grazie alla sua fama internazionale ed al suo carisma ed entra in uno dei team più importanti al mondo, confermandosi ancora una volta il rider più attivo del nostro Paese.

“Per me è motivo di orgoglio collaborare con un team prestigioso composto da campioni che sta continuando ad investire sul windsurf”. Il primo commento di Raimondo. “Essere al fianco di Bjorn Dunkerbeck, Taty Frans, Boujmaa oltre alla regina Sarah Quita, mi trasmette ancora più carica di quanto non ne avessi già. Ora l’obiettivo è continuare a lavorare sodo, allenarsi bene e stare vicino ai piccoli talenti italiani che stiamo coltivando con cura. Il marchio Mystic è un top brand a livello mondiale e io cercherò di essere all’altezza dei materiali che utilizzerò”.

Ufficio stampa XRay team

Articolo precedenteL’Autodromo di Misano aperto a runner e biker
Articolo successivoAlla D’Annunzio Bike anche la cronoscalata
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.
Pubblicità