Pubblicità
Home Windsurf Eventi Red Bull Storm Chase 2021, inizia il waiting period

Red Bull Storm Chase 2021, inizia il waiting period

0

Dopo una pausa di un anno è di nuovo tempo di inseguire le condizioni perfette per la competizione di windsurf più dura del mondo: la Red Bull Storm Chase è tornata!
Per dove? La location, come sempre, è da definire.
La finestra dell’evento si è aperta il 9 febbraio. L’arena sarà il Nord Europa. I concorrenti: i migliori windsurfisti di tutto il pianeta. Quando arriva la tempesta, la caccia è aperta. In un momento di sfide globali senza precedenti, per il Red Bull Storm Chase, la sfida rimane la stessa: aspettare che una grande e violenta tempesta emerga dall’Atlantico e poi portare i migliori windsurfisti del mondo ad affrontarla. Più che mai, ci vorrà un’incredibile quantità di logistica, pianificazione e reattività per realizzare questo evento di windsurf unico. La finestra dell’evento si è aperta il 9 febbraio fino alla fine della stagione delle tempeste del Nord Europa in primavera. Ti terremo aggiornato quando una tempesta adeguata sarà sul radar e tutti gli altri fattori saranno allineati a favore della #RBSC. Fino ad allora: resta sintonizzato e tieni d’occhio anche questi canali:

IG: @redbullstormchase
FB: @redbullstormchase
Web: www.redbullstormchase.com

Articolo precedenteDT Swiss ARC, il “behind the scenes” del progetto
Articolo successivoTelepass sponsor di Cortina2021
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità