Reflection song, non è mai troppo tardi

0

REFLECTION SONG #iorestoacasa Obbligato a stare a casa questa mattina ho cominciato a suonare la mia chitarra e di getto mi è uscito questo testo che ho riadattato alla leggendaria canzone di Bob Marley... mi è venuta così spero non si arrabbi...😜✌️ Forced to stay at home this morning I started playing my guitar and this text came out immediately and I adapted it to Bob Marley's legendary song ... it goes like this I hope doesn’t hurt him... 😜✌️

Posted by Marco Cattoi on Thursday, March 12, 2020

Marco Cattoi – Wind’s Bar Torbole (Lago di Garda): “Obbligato a stare a casa questa mattina ho cominciato a suonare la mia chitarra e di getto mi è uscito questo testo che ho riadattato alla leggendaria canzone di Bob Marley… mi è venuta così spero non si arrabbi…

Articolo precedenteShimano partner ufficiale dei circuiti EWS e EWS-E
Articolo successivo25 Consigli x Ultra Trail da Campioni – 2^ parte
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui