Home Running Eventi Ronoh primeggia anche a Praga

Ronoh primeggia anche a Praga

0

Il Birell Prague Grand Prix sui 10 km, che ha riaperto il circuito Iaaf Gold Label, ha confermato come il kenyano Geoffrey Ronoh sia la grande rivelazione di questa stagione. Dopo le vittorie nelle mezze di Olomouc e Klagenfurt, Ronh conquista la vittoria anche nella capitale ceka e con un tempo, 27’28” che rappresenta non solo il nuovo record della manifestazione, ma anche la seconda prestazione mondiale stagionale sulla distanza. Altra vittima illustre nel palmarés di Ronoh è Geoffrey Mutai, miglior tempo mondiale lo scorso anno che, in preparazione per la prossima New York Marathon, ha chiuso a 4”, terza piazza per l’altro kenyano Nicholas Bor a 10”. La gara, disputata in condizioni di caldo e umido che hanno reso difficile il compito dei partecipanti, è stata risolta da Ronoh a due km dal traguardo, quando Mutai è stato incapace di reagire all’attacco con connazionale. Fra le donne altra tripletta tutta kenyana con Correti Jepkoech che in 31’05” ha migliorato il primato della corsa di 55” realizzando il terzo tempo del 2014. Alle sue spalle Esther Chemtai a 46” e Flomena Chepchirchir a 1’25”.