SALOMON RUNNING MILANO 2020 il 27 settembre

0
SALOMON RUNNING MILANO del 2019 con lo sfondo più bello di Milano, il Duomo!
SALOMON RUNNING MILANO del 2019 con lo sfondo più bello di Milano, il Duomo!

 

IL 27 SETTEMBRE SI TORNA A CORRERE LA SALOMON RUNNING MILANO 2020: l’evento dedicato al trail running di Milano è stato confermato, tre i percorsi, a breve l’apertura ufficiale delle iscrizioni.

“Don’t Stop MI Now”… “Non fermate MILANO ora”

“Don’t Stop MI Now”… “Non fermate MILANO ora”, ma anche “Non fermatemi ora”.

E’ questo il nuovo slogan della SALOMON RUNNING MILANO 2020 confermata, come da sempre previsto, domenica 27 Settembre 2020.

Milano c’è, con tutta la sua voglia di ripartire e tornare a correre forte, con tutta la sua vitalità ed energia, con l’evento sportivo podistico più green che esista in città.

La SALOMON RUNNING MILANO 2020 rispetta le norme vigenti

SALOMON RUNNING MILANO 2020, nel pieno rispetto delle normative sanitarie vigenti, sarà la prima vera competizione running del capoluogo lombardo post coronavirus.

Il primo vero ritorno a quella normalità che davamo per scontata ed invece quest’anno abbiamo capito che è di fondamentale importanza per la nostra esistenza.

Sarà l’occasione per tornare a vivere la sfida, condividere emozioni, confrontarsi con avversari e ritrovare tanti amici.

Finalmente migliaia di runner potranno tornare ad allenarsi con un obiettivo vero e concreto, sognando una medaglia e un traguardo.

ISCRIZIONI per la SALOMON RUNNING MILANO 2020

Nelle prossime settimane apriranno le iscrizioni e verranno date le modalità di registrazione per aggiudicarsi i pettorali.

Il numero di partecipanti possibili sarà ampio ma limitato, per ogni ulteriore informazione il sito internet ed i social saranno costantemente aggiornati.

PERCORSI

Sarà una Special Edition e tra meno di tre mesi si potrà vivere una giornata che ricorderà le origini della Salomon Running Milano che ha nel proprio Dna un’anima molto trail.

Milano è una città in continua evoluzione, ora la gara si svilupperà principalmente tra il Parco CityLife dove vi sarà il villaggio gara e il villaggio commerciale.

Anche questo nel rispetto delle direttive sanitarie vigenti, il Parco del Portello e la montagnetta di San Siro con i suoi sentieri, il dislivello e le tante leggende che l’accompagnano.

TRE DISTANZE…pochissimo asfalto!

Le distanze saranno tre, con percorsi ad oggi ancora in fase di studio e di approvazione definitiva.

Un evento che sarà quasi tutto su sterrato, pochissimo asfalto, salite e discese, fatica e impegno per la distanza più lunga, mentre più veloce e scorrevole, nei parchi e tra il verde, per le due distanze minori.

Articolo precedenteLenti ed occhiali nulla da lasciare al caso
Articolo successivoFjällräven porta il grande trekking online, per tutti
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui