Severne Freek 2016

0

Con il nostro quotidiano giretto in Facebook ieri pomeriggio abbiamo “scovato” alcune foto interessanti, Ben Severne al lavoro sui prototipi della nuova Severne Freek 2016, nel suo loft a Perth nel Western Australia. Particolare interessante la strana forma del pannello in dacron a mezza luna sulla finestra centrale (soluzione tecnica non presente nelle versioni precedenti), quello che serve a neutralizzare la vela nei passaggi in duck e a creare la giusta spinta per il pop up downwind, alla base di tutte le nuove manovre!
Inoltre sembra proprio che Ben Severne si sia convertito alle 4 stecche e non più 5 come i modelli delle stagioni passate. Presto ne sapremo di più!

1456758_830560496985879_4236702994711311070_n  10801787_830560560319206_2715169311173245894_n  1901756_830560476985881_8784567410258700500_n

 

Articolo precedentePragelato Natural Terrain
Articolo successivoCarosello 3000 Livigno e la nuova partnership con Nike Vision
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.