Simmer Style ACE 2018, la nuova vela freestyle

0

Claudio Bertagna agente unico di Simmer Style Italia ci presenta una interessante novità, la nuova vela da freestyle ACE. Il test completo della vela con la nostra prova in acqua lo troverete sul numero di 4Windsurf Speciale TEST 2018 in uscita a novembre.

L’Ace è ideale per qualsiasi freestyler che voglia migliorare il proprio livello godendosi una vela ideata per le ultime manovre freestyle, offrendo il massimo della performance, sia per i professionisti di coppa del mondo che i riders di livello amatoriale. La Ace, infatti, è estremamente bilanciata, stabile e potente, restando però leggera tra le mani. Il punto forte della Ace è la capacità di neutralizzarsi immediatamente e riprendere poi la massima potenza a seconda della necessità del rider. La configurazione del layout dei pannelli è ideata per garantire la massima portanza ed esplosività, con una balumina alta ed anche bugna realizzata con un pannello di Dacron, in modo che le manovre in ducking siano più facili che mai. La spinta dalla vela viene infatti trasformata immediatamente esplosività in manovra. Il Kevlar Stretch Control System tiene il profilo bloccato in modo che la vela sia stabile e resistente, nonostante l’utilizzo di scrim di 2 mm nel top e 2/3 nella parte centrale della vela. La Ace è nata dalla stressa collaborazione tra il top freestyler, Max Rowe ed il Chief Designer Simmer, Tomas Persson.

– Balumina alta.

– Pannello in dacron lungo la zona di bugna.

– Ampia finestra centrale per aumentare la portanza.

– Distribuzione uniforme della potenza per dare una sensazione di bilanciamento e stabilità.

– Costruzione leggera ma con rinforzi piazzati nelle zone di maggiore stress.

http://www.simmerstyle.com/sails/product.aspx?modelNr=8186

2018 ACE from Simmer Style on Vimeo.

Articolo precedenteNew Meaningless video – Fitta
Articolo successivoSbiru Asunis, water photography made in Sardinia
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui