Pubblicità
Home Running Eventi Situazione stabile nelle corse a tappe
Pubblicità

Situazione stabile nelle corse a tappe

0

Seconda giornata di gare per molte prove a tappe, in un fine settimana davvero particolare. Due addirittura nella stessa regione, il Piemonte. Al Giro del Monferrato a tappe, a Treville, continua la supremazia del GP Solvay che però non è riuscita a realizzare la tripletta del giorno prima. Seconda vittoria per Alex Zulian, in 38’21” con 59” sul compagno di colori Matteo Volpi, terza piazza per Giovanni Ravarino (Sai Frecce Bianche) che ha chiuso a 1’27” salendo così al terzo posto in classifica a 2’31” dal leader che su Volpi vanta 1’37” di vantaggio. Fra le donne seconda vittoria anche per Ilaria Bergaglio (Gp Solvay) che in 45’51” ha preceduto Angela Giribaldi (Atl.Novese) di 2’57” e Antonella Rabbia (Gsd Brancaleone Asti) di 3’16”. Queste anche le posizioni nella classifica generale.

Sempre in Piemonte seconda delle tre tappe del Valsusa Trail con doppietta del Valsusa Running Team e conferma della supremazia di Paolo Gallo,primo in 15’18” con 21” su Simone Giorda, terza piazza a 1’33” per Diego Maritano (Gio 22 Rivera). In campo femminile prima in volata Denise Pallavicini che in 21’11” ha beffato Maria Di Napoli (Atl.Santhia), terza Morgana Rege (Gio 22 Rivera) a 27”. In classifica la Di Napoli resta in testa con 1’27” sulla Pallavicini e 1’29” sulla Rege, fra gli uomini Gallo ha 1’11” su Giorda e 5’04” su Maritano.

Seconda tappa anche per il Giro Podistico della Costa degli Etruschi dove continua la sfida fra Roberto Ria (Livorno Team Running) e Dario Mazzoneli (Atl.Marathon Almenno S.Salvatore) separati nella seconda tappa da 22” che il livornese aggiunge ai 16” della prima frazione. Sempre terzo Francesco Nezosi (Atl.Paratico) a 53”. Fra le donne prima Alessia Galli (Atl.Futura) in 28’20” con la polacca Joanna Drelicharz (Road Runners Club Milano) a 39” e Monica Casadio (Pol.Ponte Nuovo) a 3’44”.

Ha preso il via in Molise il Giro sui Tratturi, prova nazionale in due tappe. Nella prima svetta il favorito della vigilia, Ivan Di Mario (Pol.Molise) che in 34’46” ha avuto ragione di Donatello Di Sante (Libertas) per 1’43” e di Nicola Volpacchio (Pod.Avis Campobasso) per 1’48”. Prima donna Anna Bornaschella (Atl.Venafro) in 43’41” con Arianna Di Pardo (N.Atl.Isernia) a 1’07” e Nicla Pagliuso (Runners Termoli) a 5’23”.

La partenza della seconda tappa alla Valsusa Trail (foto organizzatori) La partenza della seconda tappa alla Valsusa Trail (foto organizzatori)