Sony annuncia la action cam Ultra HD FDR-X1000VR

0

Sony amplia la sua gamma di action cam con la FDR-X1000VR, un modello capace di riprendere video a risoluzione Ultra HD. Oltre a consentire riprese ad altissima risoluzione, l’ultima nata di casa Sony permette anche di effettuare riprese in Full HD, a 120fps, oppure a risoluzione HD, 1280 x 720 pixel, a 240fps.Il sensore utilizzato è un CMOS Exmor R da 1/2,3″, dotato di una risoluzione pari a 8,8MP. L’obiettivo Zeiss Tessar vanta un campo visivo di 170°, e viene affiancato da uno stabilizzatore SteadyShot, tre volte più efficace dei modelli precedenti nel contrastare gli effetti delle vibrazioni veloci, e progettato anche per le riprese aeree con Action Cam installata su un drone.

Sony

FDR-X1000VR è in grado di registrare a bit-rate elevato: 100 /60 Mbps con risoluzione 4K 30p in formato XAVC S, la versione consumer del formato professionale XAVC 4K/HD.

Software gratuito Movie Creator, in dotazione con la videocamera.

La funzione Loop Recording permette di cogliere anche i momenti imprevisti, registrando continuativamente nel buffer della scheda di memoria. Quando accade qualcosa d’improvviso, è sufficiente azionare il pulsante di registrazione e la videocamera avrà già catturato gli istanti iniziali della scena.

L’audio cristallino provvede poi a rendere più complete le scene più esaltanti. Il microfono

La sezione audio utilizza un microfono stereo di elevata qualità, e può sfruttare il sistema Wind Noise Reduction, che assicura un audio più pulito anche in presenza di vento. Tramite Highlight Movie Maker, invece, si possono selezionare le scene migliori e le assemblare per creare un montaggio video, in maniera semplice e automatizzata. Servono solo pochi secondi per caricare i filmati su siti come YouTube o Facebook, utilizzando il Wi-Fi integrato.

L’applicazione Action Cam Movie Creator (Android e iOS) permette di inserire i dati GPS in sovrimpressione: in questo modo è possibile visualizzare il percorso esatto e usare la funzione Video Merge, per raggruppare il meglio dei propri video.

Tramite Wi-Fi integrato si può anche connettere l’action cam al nuovo telecomando Live-View RM-LVR2 . Indossabile al polso e impermeabile, l’accessorio consente di controllare le angolazioni di ripresa, avviare/arrestare la registrazione, rivedere le immagini registrate e cancellare le scene che non si vogliono conservare. E’ inoltre consentito il controllo wireless e il monitoraggio di più videocamere collegate (fino a cinque). Il controllo multi-camera sarà disponibile con la app PlayMemories Mobile versione 5.2 (in arrivo in primavera 2015).

Molto ricca la gamma di accessori: troviamo il supporto laterale per casco VCT-HSM1, il supporto per snowboard o tavola da surf VCT-BDM1, la custodia impermeabile (fino a 10 metri) SPK-X1. Sostituendo lo sportello standard della custodia con quello opzionale AKA-DDX1 Dive Door, la messa a fuoco sott’acqua è possibile fino a 60 metri di profondità.

L’uscita della nuova action cam è prevista per Aprile, con un listino di 549 Euro per il modello con telecomando, oppure 449 Euro per la versione senza telecomando.

Articolo precedentePerspective Full Film Online
Articolo successivoSnowpark Seiser Alm
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.