Pubblicità
Home Prodotti Scarpe Spring EVO, stile outdoor con un tocco di classe
Pubblicità

Spring EVO, stile outdoor con un tocco di classe

0

Trezeta presenta Spring Evo: la scarpa dallo stile outdoor ma con un tocco di classe.

Una piacevole sensazione di comfort, che si traduce in piedi rilassati e mai stanchi. Possiamo dirlo dopo una giornata coi tacchi? No di certo, ma nemmeno con certe scarpe basse che sono senza struttura e non assicurano al piede protezione, stabilità e appoggio ottimali.

Invece, con le Spring Evo di Trezeta, il nostro piede ci ringrazierà. Grazie alla forma studiata in modo specifico ed esclusivo per seguire le linee del piede femminile, questa scarpa avvolge la pianta e il collo piede perfettamente, lasciando alle imbottiture anatomiche il compito di mantenere sempre nella posizione corretta il piede, in qualsiasi momento della camminata.

Poi, vogliamo parlare del look? Squisitamente outdoor ma con tocchi di autentica classe, mai eccessivi ma sicuramente azzeccati: le cuciture in contrasto che richiamano la fodera e il laccio, così come il primo strato della zeppa, realizzata in microporosa, un materiale tecnico che assorbe gli urti e provvede a stabilizzare la scarpa durante la rullata. Una tomaia in pelle scamosciata di alta qualità, con una nuance sabbia, perfetta per i ritmi cittadini, sfoggiando un abbigliamento informale dal chiaro richiamo outdoor. Infine, un altro importante dettaglio tecnico, la suola Vibram®, sinonimo di trazione, aderenza e sicurezza a ogni passo.

Per tutte le nostre amiche che non rinunciano alle loro Trezeta, mai.

Articolo precedenteAl BASE Milano torna Skate&Surf Film Festival
Articolo successivoPhone Treasures – Mauro Caruso
Eva è nata e cresciuta a Roma, dove ha studiato giurisprudenza per capire che è una persona migliore quando non indossa un tailleur. Ha lasciato la grande città per lasciare che il vento le scompigliasse i capelli sulle montagne delle Alpi e presto ha scoperto che la sua passione per l’outdoor e scrivere di questa, poteva diventare un lavoro. Caporedattrice di 4outdoor, collabora con diverse realtà del settore outdoor. Quando ha finito di lavorare, apre la porta della baita in cui vive per sciare, correre, scalare o per andare a fare altre gratificanti attività come tirare il bastone al suo cane, andare a funghi o entrambe le cose insieme.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità