Pubblicità
Home Running Eventi Strasimeno, è conto alla rovescia
Pubblicità

Strasimeno, è conto alla rovescia

0

Il conto alla rovescia è partito con la presentazione nella sala Pagliacci del palazzo della provincia di Perugia. Si comincia a sentire il profumo della “Strasimeno 2016 – Ultramaratona nel parco del lago Trasimeno”, un evento sportivo molto importante per valorizzare il territorio, che è arrivato alla sua 15esima edizione. Hanno preso parte alla presentazione della manifestazione il vice presidente della provincia Roberto Bertini, Eugenio Rondini, il vice sindaco del Comune di Passignano e Giovanni Farano del “Gruppo Sportivo Filippide di Castiglione del Lago”. L’importanza di tale evento sta nel fatto che è l’unica gara classificata internazionale del territorio e per questo può essere fondamentale, anche a livello estero,per far conoscere il lago Trasimeno ma soprattutto tutta l’Umbria.

Ogni anno infatti si raggiungono nuovi record di partecipanti e quelli che vengono addirittura da fuori Italia, raddoppiano edizione dopo edizione. Prenderanno parte alla gara atleti impregnati in differenti specialità, a partire dai velocisti per arrivare ai maratoneti, questo perché sono stati programmati quattro traguardi intermedi: al chilometro 10 (Borghetto di Tuoro), al chilometro 21,097 (Passignano), al chilometro 34 (San Feliciano) e al chilometro 42,195 (Sant’Arcangelo). Il percorso totale è di 58 chilometri con l’arrivo nel centro storico di Castiglione del Lago. La gara ufficiale del 6 marzo avrà un prologo il 5, con delle gare riservate ai ragazzi. Invece all’interno della competizione ci sarà la prima edizione della Strabilia, gara riservata ad atleti disabili. Infine sempre all’interno dell’evento sono previsti: il campionato italiano per ricercatori sulla distanza di 21 chilometri e campionato italiano ferrovieri di maratona. Le iscrizioni sono aperte fino a martedì 1 marzo, ed è sicuramente una grande occasione per gli appassionati per godersi una giornata all’insegna dello sport e del sano divertimento. Al lago Trasimeno, di sicuro arriveranno tutti gli specialisti che si daranno battaglia su un percorso suggestivo che come ogni anno dà grandi emozioni.

Norma Judith Pagiotti – Corriere dell’Umbria

La partenza della passata edizione (Foto organizzatori) La partenza della passata edizione (Foto organizzatori)