Home Sup Eventi Sup Alps Trophy 2015 report by Giorgio Magi

Sup Alps Trophy 2015 report by Giorgio Magi

0

sup alps trophy 2015_logo

Sup Alps Trophy, Caldaro 2-3 maggio

Al Lago di Caldaro si è disputata il 2 e 3 Maggio la prima tappa del Sup Alps Trophy; il Sabato gara sprint con gonfiabili, gara per bambini, valida come combinata e domenica la Long Distance di 12 Km.. Più di cinquanta partecipanti, per la maggior parte austriaci e tedeschi, si sono dati battaglia nella splendida cornice del lago, con acqua piattissima e tempo clemente.

Il livello molto alto, che vede in campo noti campioni di canoa, rende interessanti queste gare del circuito, e quest’anno, altra novità, oltre alla regola della larghezza massima di 23” per i 14′, si è aggiunta quella del peso massimo di 10 Kg per i 14” e 9 Kg per i 12′.6”, e per questo, dopo accurata pesatura, giravano pesetti da bilanciere e pietre attaccate con nastro americano.

Tre Italiani nei primi dieci, Davide Ionico, Paolo Marconi, Giorgio Magi e vittoria per Susak Molinero.

Gara strepitosa e quarto posto per il giovane Davide che con grinta riesce a tenere dalla partenza il trenino dei primi quattro e che fino alla fine ha tentato di passare Peter Bartl, che da vecchia volpe ha marcato fino a spuntarla.

Gara solitaria invece per Paolo, in forma strepitosa, ma che per un soffio perde i primi nel groviglio della prima boa, senza poi riuscire a colmare quel piccolo gap, considerando che davanti ha dei professionisti del 14′ e del puro flatwater che non concedono nulla.

sup alps trophy 2015_giorgio

Bellissima gara anche per Giorgio, che termina con un bellissimo sprint a tre al fotofinish con il quale si aggiudica il nono posto assoluto ed il primo degli Over 45.

sup alps trophy 2015_donne

Grandissima anche la Susak, che la spunta dopo una durissima battaglia corpo a corpo di 12 km con la campionissima tedesca Carol Sheunamann .

Ospite e partecipante all’evento anche la leggenda Bjorn Dunkerbeck !

Sana allegria anche con gli altri due atleti Francesco Muscolino e Stefano Zappetti nonchè il mitico trainer e cuoco da campo Patrizio.

sup alps trophy 2015_uomini

Long Distance Herren: 1. Normen Weber; 2. Peter Weidert; 3. Peter Bartl; 4. Davide Ionico; 5. Peter Tritten; 6. Paolo Marconi; 7. Paul Ganse: 8. Alain Nicolas Luck; 9. Giorgio Magi; 10. Rok Puvar

ordine di arrivo e tempi

 

101:02:518WeberNormen14’0”
201:03:0417WeidertPeter14’0”
301:04:1026BartlPeter14’0”
401:04:1222IonicoDavide14’0”
501:05:2989TrittenPeter14’0”
601:06:3251MarconiPaolo14’0”
701:07:2413GansePaul14’0”
801:07:2618LuckAlain Nicolas14’0”
901:07:2787MagiGiorgio14’0”
1001:07:4786PuvarRoc14’0”
1101:08:157DünzingerArnd14’0”
1201:09:1833IllichmannValentin14’0”
1301:09:2039SalmhoferMartin14’0”
1401:10:3630BodenwinklerKurt14’0”
1501:10:5354LeebWolfgang14’0”
1601:10:5435BrauchMichael14’0”
1701:10:5520ZeitlerArmin14’0”
1801:10:5615DedialKlaus14’0”
1901:11:1034BodenwinklerRolf14’0”
2001:11:4399MolinieroSusak14’0”
2101:11:5084ScheunemannCarol14’0”
2201:12:3031DehaeckKoen14’0”
2301:12:5421CapizziMichael14’0”
2401:13:006DrosteHein14’0”
2501:13:4016SchöpfGeorg14’0”
2601:14:3088MaierThomas14’0”
2701:17:079BartlLaura14’0”
2801:17:2228MüllerAndreas14’0”iSUP
2901:17:3923StanglErna14’0”
3001:17:5911DunkerbeckBjörn14’0”
3101:18:4412MönchJan14’0”
3201:19:1114VettorazziRok14’0”
3301:19:20100ZappettiStefano12’6”
3401:21:014BeckerReni14’0”
3501:21:3719HeinrichAlang12’6”
3601:21:4436MuscolinoFrancesco14’0”
3701:23:5685LangeTorsten12’6”iSUP
3801:24:3852MathesStefan12’6”iSUP
3901:28:383JungbeckPeter12’6”
4001:29:5757KämmererAndreas12’6”iSUP
4101:34:5737HocherManfred12’6”
4201:38:1727IvankovaMarcela12’6”iSUP
43Fun49MacchiaAlessio14’0”
44Fun10GrillChristoph12’6”iSUP
45Fun59HahnRocco12’6”iSUP
46Fun55KämmererAndrea12’6”iSUP
47Fun3DuschekLaura12’6”iSUP
48Fun69SimontiTosca12’6”
49Fun17TuscheBen12’6”iSUP
50Fun24KochPeggy12’6”iSUP
51Fun58KisslingMonika12’6”iSUP
DNFFun32TuscheOliver12’6”iSUP