Pubblicità
Home Sup Foto Suppista verace con sangue Caliente
Pubblicità

Suppista verace con sangue Caliente

0

Chi è la suppista verace con sangue Caliente?

Di chi andiamo a parlare oggi?

Susak Molinero

IMG_9104_1200f

-Italo spagnola … che ha “rubato” il cuore al nostro rider italiano Paolo Marconi! ahhaah la passione dello sport vi ha uniti! Complimenti siete veramente una bella coppia!

Chi è questa spagnola verace che spopola? Parlaci delle tue origini
-Sono di Barcellona, è da quasi 5 anni che vivo in Italia, da 3 faccio sup race. Origini sportive … agonismo di nuoto.

-I tuoi sponsor 
-Jimmy Lewis, Werner Paddles, Inkospor (nutrizione per lo sport), Mormaii e Turbo swimwear.

-Le tue tavole 
-A inizio stagione ho usato  l’uboat evo 2015 14′, poi il nuovo uboat 2016 14′ e 12’6

12177809_886592668085385_59612877_n

-Fai solo sup race?
-Provo anche con il sup wave, ma preferisco il surf da onda.

-Con chi ti alleni?
-Con Jacopo Querci di FitlabExtremefit.

http://tofo.me/tag/FitlabExtremefit

-Paolo Marconi ti insegna a pagaiare?Di recente abbiamo visto una vostra foto su un’intervista fatta a Paolo! 
-Diciamo che è la persona che più mi ha insegnato di questo sport, da quando ci alleniamo insieme ho migliorato tanto la tecnica e poi è un esempio incredibile di costanza e disciplina.

-È difficile gestire la vostra vita di coppia con le sponsorizzazioni diverse? -Assolutamente no.

IMG_9013_1200f

11206131_964621243601605_2338907372552271999_n

https://www.4actionsport.it/sup/2014/09/21/susak-molinero-e-paolo-marconi-rappresentanti-italiani-alla-finale-sup-race-spagnolo/

-I tuoi obbiettivi futuri?
-Continuare ad allenarmi duramente con FitlabExtremefit che finora ha portato ottimi risultati  e preparare per bene la prossima stagione, cominciando con il Paris Sup Crossing e poi il Mondiale ISA a maggio!

http://pariscrossing.salonnautiqueparis.com/ledition-2015

-Cosa fai adesso nella vita? Hai smesso di fare la fisioterapista? 
-Tento di viverla pienamente apprezzando questo meraviglioso presente legato a questo fantastico sport. Certo di no, abbiamo gli sponsor che ci supportano, però non si può vivere solo di sup, magari un giorno.

11226172_868488009895851_5462469177806532810_n

-I tuoi prossimi viaggi 
–  Barcellona non manca mai! SONO APPENA TORNATA DALLE CANARIE! Esperienza favolosa come sempre!

12122627_878434752234510_9035079827060289359_n

Non risparmio nei  viaggi in aereo! In poco più di un’ora sono praticamente a casa dalla mia famiglia. Quindi vado a Natale, carnevale, Pasqua, a giugno per il mio compleanno, ad agosto per le ferie; molto spesso, insomma. Non passano più di due mesi. L’Italia mi piace e mi è sempre piaciuta. Come mi piace viaggiare. Non mi fermo mai. Grazie alle gare sono spesso in giro e l’Italia l’ho vista quasi tutta, per questo posso affermare di amarla così tanto. È splendida tutta: Nord, Centro e Sud.

-Quando sei in vacanza riesci a mantenere una alimentazione equilibrata?
-Mi piace molto mangiare sano, e diciamo che ci riesco abbastanza, ma in vacanza dopo una dura stagione di gare non posso evitare qualche peccato di gola!!

11942215_10207497276100403_5724190496728889208_o

-Fai ancora la slackline?
-A dire il vero nell’ultimo periodo non l’ho praticato troppo, pero c’è sempre tempo di riprendere!

-Il tuo ultimo podio! Sei soddisfatta?
-Ancora non ci credo!! Lo desideravo con tutte le mie forze e mi sono allenata tantissimo per  riuscire a salire sul gradino più alto, ma se devo essere sincera non ero del tutto convinta della mia vittoria.. le mie più dure rivali  spagnole Laura Quetglas e Ane Zulaika sono molto forti e sapevo che la battaglia sarebbe stata bella impegnativa! Sono troppo felice di poter rappresentare la Spagna nei prossimi mondiali ISA !!

12182077_886592708085381_2034095988_n
-Quale sarà la tua prossima sfida? 
-Sono molto emozionata di partecipare per la prima volta al Paris Sup Crossing, vorrei fare un bel risultato. Poi la preparazione per il mondiale e la prossima stagione.. ma prima di tutto, voglio cavalcare un sacco di onde e imparare tantissimo per poter essere più competitiva, visto che il livello si alza sempre di più e per essere una atleta completa bisogna saper muoversi fra le onde.

12179338_886592704752048_659845277_n

https://www.4actionsport.it/sup/2015/05/31/paolo-marconi-e-susak-molinero-sul-podio-in-cornovaglia/

CI VEDIAMO A  PARIGI!

Foto di Susak Molinero e Gianluca Maffei

Pubblicità
Advertisement