Home Running Eventi Tanti cambiamenti per la Turin Marathon

Tanti cambiamenti per la Turin Marathon

0

Nel 2015 la Turin Marathon – Gran Premio La Stampa ritorna alle origini. La manifestazione podistica per eccellenza del panorama subalpino che negli ultimi anni si era disputata sempre nel mese di novembre verrà anticipata al 4 ottobre ed avrà un percorso ancor più “cittadino”.Pur continuando ad attraversare i comuni di Moncalieri e Nichelino, il nuovo tracciato (ora al vaglio del Comune per il via libera definitivo) dovrebbe abbracciare maggiormente il centro di Torino e la zona Nord, con l’inserimento dei passaggi in corso Grosseto e piazza Statuto. “Abbiamo scelto una data che ricordi la prima edizione del 1897 cercando di rendere il percorso ancor più suggestivo – spiega il presidente di Turin Marathon Luigi CHiabrera – Correre la maratona significa vincere se stessi e deve essere una sfida per tutti, senza pensare al tempo in cui la si conclude”.

L’evento autunnale, che come sempre sarà accompagnato dalla Stratorino e dalla Junior Marathon, sarà però soltanto l’ultimo appuntamento del ricco bouquet di Turin Marathon. Il programma si aprirà l’8 marzo con Racchettinvalle, gara di 10 km su Monte Fraiteve a Sestriere da affrontare con o senza ciaspole, a discrezione dei partecipanti. Poi, il 12 aprile, ci sarà la Tutta Dritta,la 10 km che scatterà da piazza San Carlo e si concluderà alla Palazzina di Caccia di Stupinigi. Il 21 maggio ritorna La Valentina, corsa serale di 5 km tutta al femminile per tutelare i diritti delle donne che si disputerà all’interno del parco della Pellerina.

Tre giorni dopo sarà la volta della Turin Half Marathon, la mezza maratona che si dipanerà attraverso il Borgo Medioevale e sul lungo Po. Ad un mese di distanza, il 24 giugno, ci sarà la Supergara, una scalata di corsa dei quasi 5 km che separano la stazione di Sassi dalla Basilica di Superga. Prima della tanto attesa maratona, ci sarà spazio anche per una competizione che metterà in gioco sia i podisti sia gli appassionati della mountain bike. Da quest’anno,la Kappa Marathon e la Clavierissima si fondono in un’unica sfida, immersa nella natura, che si terrà il 6 settembre a Claviere. Turin Marathon ha poi annunciato anche il partner tecnico che l’accompagnerà per tutto il 2015: si tratta del marchio finlandese Karhu, rlevato dall’ex presidente della Fidal nazionale Franco Arese.

Alberto Dolfin – La Stampa