Home Windsurf Eventi Il tedesco Philip Koster è il nuovo Campione del Mondo
Pubblicità

Il tedesco Philip Koster è il nuovo Campione del Mondo

0

A Sylt in Germania per il PWA Super Grand Slam sponsorizzato Mercedes-Benz se le stanno dando di santa ragione grazie a condizioni da vera “storm chase” con onde alte e spesse e vento fino a 40 nodi, un po’ mure al centro, un po’ mure a sinistra e oggi per concludere mure a dritta, insomma una classica Sylt.

Philip Koster grazie al suo terzo posto conquistato ieri pomeriggio con una heat contro Alex Mussolini da standing ovation si laurea per la 4 volta Campione del Mondo Wave. Nella heat successiva, ricordiamo del Double Elimination, Koster non riesce a battere Marcilio Browne in condizioni decisamente marginali (dal punto di vista della direzione del vento), che mantiene quindi la seconda posizione. Mentre oggi nella finalissima tra Brawzinho e Victor Fernandez, con vento mure a destra, è lo spagnolo Fernandez a vincere e ad aggiudicarsi anche la gara Wave di Sylt!

1st Victor Fernandez (Fanatic / NorthSails / Shamal Sunglasses)
2nd Marcilio Browne (Goya Windsurfing)
3rd Philip Köster (Starboard / Severne / Maui Ultra Fins)
4th Alex Mussolini (RRD / RRD Sails)
5th Adam Lewis (Fanatic / NorthSails / SWOX)
6th Thomas Traversa (Tabou / GA Sails)
7th Jaeger Stone (Starboard / Severne / SWOX / Shamal Sunglasses)
7th Aleix Sanllehy (Tabou / GA Sails)
9th Leon Jamaer (JP / NeilPryde)
9th Alessio Stillrich (Fanatic / NorthSails)
9th Ricardo Campello (Point-7 / Aeron)
9th Marc Paré (Simmer / Simmer Sails)

Per il Freestyle si deve completare il Double Elimination con la vittoria nel Single di Gollito Estredo, seguito da Amado e da uno strepitoso Jacopo Testa che continua a confermare la sua presenza sul podio!
Anche Mattia Fabrizi ottiene uno dei suoi migliori risultati di sempre nel PWA chiudendo la Single Elimination in 5° posizione!
Ma non solo, Giovanni Passani, Francesco Cappuzzo e Riccardo Marca sono avanzati con grinta nel Double Elimination e sono pronti per la sfida del 6° posto e magari anche per proseguire più in alto!

1st Jose ‘Gollito’ Estredo (Fanatic / NorthSails)
2nd Amado Vrieswijk (JP / Severne)
3rd Jacopo Testa (RRD / RRD Sails / AL360)
4th Antoine Albert (Goya Windsurfing)
5th Sam Esteve (JP / NeilPryde)
5th Balz Müller (Patrik / Severne)
5th Mattia Fabrizi (Patrik / Sailloft Hamburg)
5th Adrien Bosson (Fanatic / NorthSails / Maui Ultra Fins)

Per lo Slalom invece ci sono stati alcuni giorni di stop e dopo due prove è Marco Lang al comando della classifica, Antoine Albeau è 10° e Matteo Iachino 16° a causa della rottura dell’albero nella prima heat del secondo tabellone

Questa è Sylt… e a parte il Wave maschile… tutto il resto è ancora da vedere. Stay tuned!!!

Articolo precedenteUna SCARPA® per ogni stagione
Articolo successivoLa Milano-Torino 2017, parterre de roi
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità