Trail del Viandante, al via il 12 maggio

0

Credit FrancescoBergamaschi&FrancescoLietti

Alle 24 di giovedì chiudono ufficialmente le iscrizioni del Trail del Viandante, domenica mattina foco alle polveri con la partenza da Dervio e arrivo nel centro di Colico. Per i più piccoli e genitori con figli al seguito, da non perdere il mini trail  a sfondo benefico. Il via sarà dato alle 9.30 di domenica dal lungolago di Dervio.

25k x 1100D+, questi i numeri del Trail del Viandante

In molti, approfittando delle belle giornate primaverili, hanno avuto modo di testare gambe e condizione sui 25 km con 1100m di dislivello positivo tutti “vista lago” che domenica verranno letteralmente presi d’assalto da oltre 400 atleti provenienti da 6 differenti nazioni. Dal Giappone alla Costarica, la bella kermesse griffata Santi Nuova Olonio ha fatto il pieno di consensi. Distanza e format, infatti, si preannunciano ottimali sia per i neofiti della specialità, sia per i top runner in cerca di un ottimo banco di prova ad inizio stagione.

Credit FrancescoBergamaschi&FrancescoLietti

Lucia Colnago e Mirko Pedroli presenti!

Sfogliando la lista partenti, oltre ai vincitori 2018 del Trail del Viandante, Mirko Pedroli e Lucia Colciago, spiccano i nomi di due runner di indiscusso talento quali Andrea Prandi e Filippo Bianchi. Una menzione d’obbligo la meritano anche Michele Penone, Lucia Moraschinelli, Arianna Oregioni e Lorenza Combi.

Mini Trail per i più piccoli con partenza alle ore 10:00 da Colico

Credit FrancescoBergamaschi&FrancescoLietti

200 volontari…GRAZIE!!!

Dietro le quinte 200 volontari a rappresentanza di 30  differenti associazioni sono già al lavoro per regalare ad atleti e pubblico una bella domenica di festa che culminerà con le premiazioni sul lungolago di Colico.

Articolo precedenteColmar, your own perspective
Articolo successivoShimano GRX il pacchetto specifico per il gravel
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui