Home Running Eventi Treviso Urban Trail, 23 settembre, di notte!

Treviso Urban Trail, 23 settembre, di notte!

0
Treviso Urban Trail

Treviso Urban Trail si corre venerdì 23 settembre, tra scalinate, ponti, stradine e fontane del centro storico di Treviso, con la sponsorizzazione di Centromarca Banca.

Treviso Urban Trail invade la notte trevigiana

Presentata a Treviso l’inedita prova fuoristrada che nella serata di venerdì 23 settembre si svilupperà per 9,2 km nel cuore del centro storico. Alternando sterrato, sampietrini e asfalto.

Oltre 500 iscritti!

Le iscrizioni sono ancora aperte. Già superata quota 500.  Salite e discese. Sterrato e sampietrini. E poi scalinate, ponti, fontane. Un lungo sguardo al placido corso del Sile, più suggestivo che mai durante le ore serali. E l’immancabile passaggio in Piazza dei Signori. Senza indugiarvi, però, perché la corsa si svilupperà lungo tragitti in buona parte alternativi, poco o nulla battuti dai tanti eventi podistici trevigiani in programma durante l’anno.

Fra tre giorni si corre di notte!

La sfida è ormai lanciata: fra tre giorni, venerdì 23 settembre, andrà in scena la prima edizione del Treviso Urban Trail – CentroMarca Banca, un progetto inedito e coraggioso che Asd Corritreviso – società sportiva dal 1990 impegnata nell’organizzazione della prestigiosa kermesse cittadina d’inizio giugno e nel 2015 ideatrice con Trevisatletica di Treviso in Rosa, la corsa al femminile più partecipata d’Italia – ha sviluppato con pazienza e passione.

Treviso Urban Trail

Il fascino del Centro storico di Treviso

L’affascinante cornice del centro storico, il buio della sera rischiarato dalla luce delle lampade frontali richieste ai partecipanti, una distanza – 9,2 km – adatta anche ai meno allenati.

Iscrizioni ancora aperte

Le adesioni proseguiranno sino alla mezzanotte di oggi, martedì 20 settembre, e riapriranno poi venerdì 23 settembre, presso la segreteria di gara, sulle Mura, a partire dalle 18.30, con un numero limitato di pettorali ancora a disposizione: l’obiettivo è arrivare a quota 600.

Treviso Urban Trail

“Lo sport, fondamentale strumento di sviluppo per la comunità, significa benessere, salute, condivisione. Rappresenta un elemento trainante sul piano sociale ed il suo valore aggiunto si traduce nell’impartire linee culturali ed educative che fanno la differenza per le future generazioni – ha commentato Claudio Alessandrini, Direttore Generale di CentroMarca Banca -. CMB investe i propri utili nel sostegno alle attività del territorio e non poteva che affiancare questo innovativo progetto di Corritreviso, un’iniziativa che ci guiderà alla scoperta degli angoli nascosti della città e si inserisce nell’ambito delle numerose manifestazioni sportive supportate del nostro Istituto”.

Nei giorni scorsi gli organizzatori hanno completato i sopralluoghi sul percorso, definendo un tracciato di 9,2 chilometri. La partenza avverrà alle 20.30 dalle Mura cittadine, con l’ampio Bastione San Marco ad accogliere i servizi pre e post-gara. Il primo chilometro di corsa offrirà lo sterrato delle Mura, il ghiaino dei vicini giardinetti e qualche breve ma deciso cambio di pendenza. Poi il percorso entrerà nel cuore della città, passando per San Francesco, attraversando Piazzetta San Parisio e andando verso Piazza San Leonardo.

La parola a ASD Corritreviso

“Abbiamo previsto una versione competitiva, con classifiche e premi, e una versione ludico-motoria, aperta sostanzialmente a tutti – spiega Enrico Caldato, presidente dell’Asd Corritreviso, società che promette di riversare nel Treviso Urban Trail – CentroMarca Banca l’esperienza organizzativa maturata in questi anni e la passione per la corsa e per le bellezze di Treviso che accomunano i propri atleti e i tanti volontari coinvolti nelle attività del sodalizio.

Patrocinio del Comune di Treviso

La manifestazione ha ricevuto il patrocinio del Comune di Treviso. Tra i partner dell’evento ci sono anche la LILT, la Lega italiana per la Lotta contro i tumori, rappresentata in conferenza stampa dalla vicepresidente provinciale Nelly Mantovani, e l’Avis Comunale, che ha visto l’intervento della presidente Antonella Torresan.

Un grazie ai partner!

Comune di Treviso, LILT Associazione Provinciale di Treviso ODV, Avis Comunale Treviso, CentroMarca Banca, Lattebusche, Goccia di Carnia, PaleXtra, Passsport, Maxì, I Bibanesi, Gioielleria Minotto Silvano Istrana, Forum 68, Stiore Pack.

 

Articolo precedenteCampionati Italiani Gravel, sufficienza scarsa…
Articolo successivo“Our work is never done”, nuova campagna Gore-Tex
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui