Home Running Eventi Tutte le classiche dell’Epifania

Tutte le classiche dell’Epifania

0

Dopo l’antipasto di domenica ad Annone, prima raffica di mezze maratone per il 2015 con due eventi in Lombardia con la quinta Mezza Maratona sul Brembo che ha visto prevalere Jamel Chatbi (Atl.Riccardi Milano) in 1h06’32” con 1’07” su Michele Palamini e 1’13” su Raphael Tahary, entrambi del Gr.Alpinistico Vertovese, mentre fra le donne l’ha spuntata Nives Carobbio (Runners Bergamo) in 1h23’09” con 1’24” su Sarah Aimee L’Epee (Atl.Settimese) e 3’02” su Sonia Opi (Runners Bergamo). Al traguardo sono giunti in 864.

L'arrivo vittorioso a Dalmine di Jamel Chatbi; in alto, la partenza della Casalmorun (foto organizzatori) L’arrivo vittorioso a Dalmine di Jamel Chatbi; in alto, la partenza della Casalmorun (foto organizzatori)

Seconda edizione invece per la Casalmorun Winter Edition, a Casalmorano (Cr), andata come lo scorso anno a Mauro Cattaneo (Marathon Cremona) che in 1h12’33” ha preceduto Stefano Velatta di 2’29” e Matteo Arruzzoli (Gp Codogno 82) di 3’54”. Prima donna Liliana Maccoppi, anche lei confermatasi rispetto al 2014: dietro la portacolori della Bike&Run Crema che ha chiuso in 1h34’40”, sono giunte Giovanna Ruggeri (Us Scoiattoli) a 38” e Simona Marchetti (Biuke&Run Crema) a 3’47”. 177 classificati.

Distanza leggermente ridotta per la Marcia del Freddo a Vittorio Veneto (Tv), la gara alla 41esima edizione che ha aperto il circuito podistico non competitivo Trevisando. Vittoria per Italo Cassol (Ana Atl.Feltre) davanti a suo fratello Roberto e a Stefano Santuz, mentre fra le donne il podio è composto da Silvia Rampazzo Team Valetudo), Silvia Serafini (Atl.Brugnera)e Maria Catena Pizzino (Ascl Pavanello).

Esordio assoluto per la Maratonina dei Colli Senesi-Insieme per C.R.I., a Siena, con vittoria di Anmdi Dibra (Circolo Arci Volte Basse) in 1h18’43”, davanti a Matteo Merluzzo (Gs Filippide) a 30” e Gabriele Duranti (Cdp T&Rb Group) a 2’33”. Fra le donne la prima a iscriversi nell’albo d’oro è Milena Megli (Aics Firenze) in 1h37’05”, con 1’23” su Sabrina Gargani (Marciatori del Mugello) e 2’20” su Valentina Scheggi (Luivan Settignano). Arrivati in 117.

E’ Andrea Falasca Zamponi il vincitore della 11esima edizione della Maratonina dei Magi, a Porto d’Ascoli (Ap). 1:08’32” il tempo finale del corridore dell’Atl.Recanati con Mauro Marselletti a 1’59” eGiovanni Moretti (Atl.Potenza Picena) a 3’15”. Alessandra Carlini è la vincitrice fra le donne in 1h23’31”: alle spalle della runner dell’Avis Ascoli Marathon sono giunte Silvia Luna (Grottini Team) a 34” e Francesca Capobelli (Atl.Am.Osimo) a 2’39”. 663 arrivati.

Tante le prove podistiche dedicate alla Befana: alla 41esima Maratonina della Befana di Firenze prima posizione sui 15 km per Perparim Filaj (Free Runners Arezzo) in 46’44” con 4” su Marco Parigi (Gs Il Fiorino) e 44” sul marocchino Ahmed Husein (Prosport Firenze). Gara femminile vinta da Federica Proietti (Corradini Rubiera) in 50’26” con Tiziana Giannotti (Team Cellfood) a 1’51” e Laura Fiaschi (Atl.Signa) a 2’14”. 1.033 classificati.

Edizione numero 23 per la Corri per la Befana a Roma, con successo sui 10 km per il marocchino Hicham Boufars (Lbm Sport Team) in 31’07” davanti ai compagni di squadra Jaouad Zain, suo connazionale,a 4” e EliasEmbaye, eritreo, a 6”.Primo italiano Angelo Iannelli (FF.AA.) sesto a 1’14”. Fra le donne vittoria per Eleonora Bazzoni (Rcf Roma Sud) in 36’09”, a 37” Eleonora Bonanni (Ss Lazio) e a 46” Paola Salvatori (Us Roma 83). Classificati in 2.293.

La vincitrice di Roma Eleonora Bazzoni (foto organizzatori) La vincitrice di Roma Eleonora Bazzoni (foto organizzatori)

Ad Acerra (Na) 26° Trofeo della Befana, un tempo gara nazionale, sugli 11,8 km. Prima piazza per il marocchino Samir Jouaher (Pod.Il Laghetto) che in 36’31” ha staccato di 47” Abderrafii Roqti (Finanza Sport Campania) e di 1’10” Youness Zitouni (Pod.Il Laghetto), suoi connazionali, quarto Gianluca Piermatteo (Mov.Bartolo Longo) a 1’13”. Prima donna l’altra maghrebina Meriyem Lamachi (Finanza Sport Campania) 11esima assoluta in 41’50” con 2’11” sulla connazionale Siham Laaraichi (Pod.Il Laghetto) già battuta domenica a Nola, terza la milanese Paola Zaghi (Gs Zeloforamagno) a 6’22”. 817 i finisher.

La volata vincente di Jouaher ad Acerra (foto organizzatori) La volata vincente di Jouaher ad Acerra (foto organizzatori)