Pubblicità
Home Outdoor Running Un trail di grande spessore a Calci
Pubblicità

Un trail di grande spessore a Calci

0

Scatta l’ora del Trail dei Monti Pisani, terza edizione. Domenica torna l’evento di trail running su tre distanze: 46, 27 e 17 chilometri per rispettivi dislivelli di 2.700, 1.350 e 1.000 metri. Al via da Calci alle ore 8:00, più di 250 appassionati si sfideranno sui nostri monti dotati tutti obbligatoriamente di zaino con almeno un litro e mezzo d’acqua, fischietti, bicchieri, mappe, numeri d’emergenza, bastoncini, scarpe, abbigliamento ed attrezzatura adeguata per la sfida che può anche prevedere quasi 3.000 metri di dislivello positivo.

Saranno toccati molti dei luoghi di rilevanza storica della zona: dalla Certosa di Calci alla Verruca, da Conventino a Mirteto, salendo e scendendo in continuazione le principali vette come la Verruca, il Serra, il Faeta oltre ai vari passi.

Una panoramica del tracciato pisano (foto organizzatori)

Anche quest’anno l’organizzazione è affidata ai Pisa Road Runners coadiuvati dalla società 1063AD eventi. Al fianco, oltre al Comune di Calci, il Cai di Pisa, la Pod. Rossini, le associazioni di volontariato del territorio (GVA P. Logli, Associazione Nazionale Carabinieri, la Misericordia di Calci, la Consulta di Calci). Continua il connubio importante che lega, tramite un gemellaggio, quest’area all’Isola del Giglio che sarà la prossima avventura degli organizzatori che hanno adottato l’isola in nome di questo sport, per rilanciarla il prossimo 21 maggio con un Trail da 27 e 11 chilometri, dopo i fatti della Concordia.

Domenica a Calci, con l’evento che partirà alle ore 8:00 di fronte al Comune e si concluderà entro le dieci ore (ore 18:00) di fatto si concluderà il secondo Challenge dei Monti Pisani che prevedeva anche due gare già disputate di caratteristiche molto diverse, il Vertical Faeta e il Gran Premio del Monte Serra Ragazzi del Vega 10

Per informazioni: trailmontipisani.it pisarrc.it olivetrails.eu