Home Running Eventi Un weekend tutto al femminile

Un weekend tutto al femminile

0

Tante prove femminili nella domenica dedicata alla Giornata Internazionale della Donna, alcune con spazio riservato anche agli uomini, come a Torino (prova non competitiva con semplice raccolta dei tempi) dove la migliore è stata Maria Chiara Santoni in 19’40” davanti ad Alessia Scaini a 55” e Giulia Zappacosta a 1’27”. In campo maschile il miglior tempo è stato appannaggio di Vincenzo Merletti in 19’08” davanti a Sandro Tipaldi a 30” e Orazio Marciano a 32”. Ben 6218 i classificati.

Ben 4.300 donne hanno preso parte alla settima edizione della Corsa Rosa a Brescia dove sui 6 km in programma ha prevalso Chiara Faustini in 21’10” con 32” su Lia Tavelli e 45” su Lorenza Catarina.

Gara pienamente agonistica anche quella di Buttrio per la seconda edizione della Buttrio in Rosa,prova vinta da Erika Bagatin che ha coperto il tracciato di 10 km in 38’47”. Dietro la portacolori della Maratonina Udinese ha chiuso Laura Francesca Castellani (Keep Moving) a 1’49”, terza Frantiska Kasparova (Gp Livenza Sacile) a 2’05”. 98 le arrivate al traguardo.

Alla Donne in Corsa di Modena ritorno al successo per Isabella Morlini (Atl.Reggio) che in 19’57” ha preceduto Rosa Alfieri (Pod.Correggio) di 55” e Fabiola Conti (Accademia Militare) di 1’13”. In 81 al traguardo.

Ad Albinea (Ra) il 30° Mimosa Cross ha premiato Ilaria Aicardi (Atl.Reggio) in 1h34’29”,alle sue spalle Elena Malvolti (Sportinsieme) a9’46” e Lara Pintus (Asd Gualtieri 2000) a 14’18”. In campo maschile primo posto per Claudio Costi (La Guglia Sassuolo) in 1h24’30” davanti a Daniele Palladino (Atl.Scandiano) a 1’46” e Gianmatteo Reverberi (Atl.Reggio) a 3’00”. I finisher sono stati 324.

Antipasto della prova era stata la 30esima edizione della Rosamimosa allestita sabato pomeriggio a Firenze che ha avuto come vincitrice Anna Spagnoli (Atl.Futura) che in 30’43” sugli 8 km previsti ha preceduto di 14” Anna Laura Mugno (Gs Lammari) e di 34” Sara Emily Bulukin (Gs Le Panche Castelquarto).

A Cagliari la prima prova del circuito Solo Women Run ha visto protagoniste alcune delle azzurre di maratona e mezza.Prima posizione per Claudia Pinna (Cus Cagliari) arrivata insieme a Valeria Straneo (Runner Team 99) e Deborah Toniolo (Forestale) tutte con lo stesso tempo(nella foto), quarta Sara Paschina (Shardana) a 3’26”. Arrivate in 216.