Home Outdoor Eventi Valtellina: un’estate all’insegna dello sport
Pubblicità

Valtellina: un’estate all’insegna dello sport

0

Per chi vuole approfittare delle vacanze per “mettersi alla prova” nel contesto di uno scenario naturale unico, al cospetto di grandi montagne e leggendari passi alpini, Bormio è la destinazione perfetta: territorio naturalmente vocato allo sport, l’Alta Valtellina si conferma anche quest’anno il place to be per chi vuole vivere (o semplicemente essere spettatore) di grandi imprese.

bormio

Sono soprattutto le due ruote, tanto i palmer delle bici da corsa che le gomme cross-country delle mountain bike degli appassionati, a trovarsi bene da queste parti, ripercorrendo storici percorsi del ciclismo o splendidi itinerari in alta quota. Si è cominciato il 5 giugno con la Granfondo Stelvio Santini, ormai una classica internazionale del genere, con in programma la salita di due mitici passi del ciclismo professionistico, lo Stelvio – che con i suoi 2.758 metri di altitudine è il più alto passo automobilistico d’Italia – e il Mortirolo, palcoscenici delle gesta di indimenticabili campioni come Coppi e Pantani.

Passando alla mtb, il 25 e 26 giugno, Bormio ospita un’entusiasmante tappa del circuito nazionale di downhill Gravitalia sul tracciato del Bike Park, vero e proprio paradiso in alta quota (ci troviamo ai 3.012 metri di altitudine della Cima Bianca) per gli appassionati di downhill, freeride e del cross-country. Altro appuntamento sportivo di respiro internazionale per le mtb è in programma il 20 e 21 luglio, quando le montagne valtellinesi saranno lo scenario di due tappe della Bike Transalp, vero e proprio raid ciclistico di sette giorni sui sentieri più alti d’Europa; proprio alla Bocchetta della Forcola, a quota 2.573 metri, si toccherà uno spettacolare scollinamento vicino al cielo, tra superbi panorami.

Pochi giorni dopo, dal 28 al 31 luglio, sarà la volta dell’Alta Valtellina Bike Marathon: la gara vera e propria si disputerà sabato 30, con gli entusiasmanti percorsi Marathon e Classic (di 95 o 65 km) all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio, ma in tutto saranno quattro i giorni dedicati agli amanti delle ruote larghe, con la possibilità anche per i più piccoli di partecipare alla kermesse, il 31 luglio, cimentandosi su percorsi appositamente studiati a loro misura nella Marathon Kids (dai 4 ai 12 anni).

Edizione numero sedici, invece, per la Scalata Cima Coppi, in programma sabato 27 agosto sui tornanti dello Stelvio, tra Alta Valtellina, Svizzera e Alto Adige: manifestazione ciclistica non competitiva, la Scalata Cima Coppi è a partecipazione libera, gratuita e non c’è bisogno di iscriversi. Inoltre è consentito iniziare la scalata all’orario più “consono” in base alle proprie esigenze o preferenze. E per chiudere in bellezza il ciclo di eventi legati alle due ruote, il 7, 8 e 9 settembre farà tappa a Bormio la gara ciclistica Haute Route Dolomites Swiss Alps: da Ginevra a Venezia attraverso le grandi salite delle Alpi; mentre il 10 e 11 settembre tornerà per la quarta volta il contest RHxDUE, con la partecipazione di Alberto Contador e del Team Fundacion Contador.

Per quanto riguarda gli appassionati del podismo, il 27 agosto è in programma la prima edizione della Bormio Run Marathon, che si svilupperà in serata nel centro storico della cittadina, con la spettacolare formula a staffetta a quattro frazionisti (rispettivamente 21, 5, 6 e 10 km). Per gli skyrunners, l’appuntamento è fissato invece il 12 giugno con lo Sky Race Alta Valtellina, su un percorso di 20 km nello splendido ambiente naturale della Val Viola. Per i meno agguerriti è prevista anche una camminata non competitiva di 6 km con pranzo e specialità tipiche e c’è anche un Miniskyrace per bambini, con percorsi differenziati a seconda dell’anno di nascita. Per ulteriori informazioni sugli appuntamenti estivi a Bormio si può fare riferimento al sito www.bormio.eu

Pubblicità