Pubblicità
Home Outdoor News Vaude azzera le emissioni dal 2022
Pubblicità

Vaude azzera le emissioni dal 2022

0
vaude

Vaude ha deciso di diventare un’azienda climaticamente neutrale dal 2022. Cosa significa? Che l’azienda compensa il 100% delle emissioni di gas serra, azzerando il suo impatto climatico.

Vaude da sempre si occupa di soluzioni sostenibili per quanto riguarda i prodotti fabbricati in tutto il mondo e le attività commerciali, ma adesso compie un salto di qualità. La decisione di azzerare le proprie emissioni a partire dal 1 gennaio 2022 è un atto di responsabilità verso il pianeta e verso le future generazioni.

L’azienda si è prima impegnata a minimizzare le proprie emissioni attraverso obiettivi basati su direttive della comunità scientifica. In questo modo, punta a dare un contributo significativo alla lotta contro il cambiamento climatico.

Le residue e inevitabili emissioni di gas serra vengono compensate da Vaude attraverso un progetto di protezione del clima certificato. Oltre a pagare per la compensazione, l’azienda sta investendo un importo pari alla spesa nella neutralità climatica dei prodotti. L’azienda mette davvero il clima davanti ai profitti, riducendo il proprio budget di marketing di mezzo milione di euro.

vaude climaticamente neutrale

E’ dunque dimostrato che è possibile una gestione rispettosa dell’ambiente, ma richiede molto più lavoro e costi molto più alti. Sono necessarie azioni politiche perchè i prodotti climaticamente sostenibili siano disponibili a prezzi competitivi. Solo in questo modo l’economia avrà davvero una sterzata verso la sostenibilità.

Vaude ha lanciato nel 2020 un’accademia per la gestione della sostenibilità, così da trasmettere l’esperienza accumulata ad aziende e organizzazioni che vogliono fare la differenza.

L’analisi di Vaude per la neutralità climatica

Vaude è diventata un’azienda climaticamente neutrale in modo sistematico e trasparente: vediamone gli step.

  1. Analisi completa delle emissioni. Solo conoscendo esattamente la quantità di risorse utilizzate e le emissioni è possibile stabilire obiettivi e soluzioni. L’analisi copre tutte le emissioni di gas serra che coinvolgono l’azienda in modo diretto o indiretto.
  2. Ridurre l’uso delle risorse e le emissioni. Stiamo parlando del consumo di energia, materie prime e acqua, rifiuti e acque reflue degli stabilimenti, oltre che di tutte le attività della filiera dell’azienda.

Nel 2019 l’azienda ha aderito a Science Based Targets Initiative, impegnandosi a minimizzare la propria impronta ecologica in base agli obiettivi dati dalla scienza.

3. Compensazioni. Ci sono però emissioni che l’azienda non riesce ad azzerare completamente. Queste vengono compensate economicamente, finanziando progetti di protezione del clima, che riducono le emissioni altrove.

Myclimate, un’organizzazione non-profit, utilizza i fondi di Vaude per progetti come la costruzione di impianti di biogas in Vietnam, uno dei paesi in cui l’azienda concentra la produzione. In questo modo si contribuisce anche allo sviluppo sociale, ecologico e economico della zona.

vaude

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui