Pubblicità
Home Windsurf Eventi Verso il gran finale la Torbole Week
Pubblicità

Verso il gran finale la Torbole Week

0
Circolo Surf Torbole

Verso il gran finale la Torbole Techno 293 /RS:X Week. Ancora vento e regate per tutte le classi e categorie.

Prosegue in planata la settimana dedicata al windsurf soprattutto giovanile, organizzata al Circolo Surf Torbole e con impegnati circa 250 atleti tra la classe Techno 293 ed RS:X. Conclusa la prima parte della Slalom Cup e Long distance per la giovanile Techno, da giovedì a sabato è iniziata la fase di Coppa Italia per entrambe le classi, con in acqua, in due campi di regata distinti, sette categorie Techno e 2 dell’olimpica RS:X. Un gran via vai di tavole e vele sul lungolago antistante il Circolo Surf Torbole e poi sulle acque del Garda Trentino con le coloratissime vele in decisa planata in tutte e tre le prove disputate venerdì, che sono seguite alle ulteriori tre di giovedì. Sabato la conclusione di questa super settimana che ha fatto ritrovare tutti i migliori giovani windsurfisti da tutta Italia.
Per quanto riguarda la classe Techno in testa nelle rispettive categorie, divise in base all’età i seguenti atleti: tra i più piccoli Pierluigi Caproni (Windsurfing Club Cagliari), una fortissima Alice Evangelisti (LNI Civitavecchia) nei CH4 che con 6 primi e un quarto è in testa con 10 punti di vantaggio sul secondo; un’infilata di 6 primi negli under 13 per Luca Barletta (Adriatico WInd Club Ravenna), negli under 15 in testa sempre il greco Kalpogiannakis, con il cagliaritano (Windsurfing Club) terzo e primo italiano. Anita Soncini (Tognazzi Marine Village) prima femmina U15; passando agli under 17 in testa il rivano Alessandro Josè Tomasi (LNI Riva del Garda), tallonato da Graciotti (Stamura Ancona); Sofia Renna (Circolo Surf Torbole) in testa tra le ragazze e tredicesima assoluta. Tra gli RS:X senior, posizioni da podio tutte estere con il polacco Myszca in testa; negli youth primo Simone Antonucci (LNI Civitavecchia) con Aurora De Felici prima femmina (Windsurfing Shilling Center). Negli Experience in testa Gomez Paloma Filippo (RYCC Napoli) e la compagna di circolo Maria Chiara Sasso, prima delle ragazze e terza assoluta.

———————————–
Classifiche Techno: https://www.circolosurftorbole.com/it/eventi/eventi-2019/torbole-293-italian-week/
Classifiche RX:S https://www.circolosurftorbole.com/it/eventi/eventi-2019/3-tappa-coppa-italia-rsx/
PHOTO GALLERY COURSE RACE: https://flic.kr/s/aHsmF3P28e

Circolo Surf Torbole

Articolo precedenteX1R+ è la nuova eMTB front di Brinke Bike
Articolo successivoSurf Expo: Campionato Nazionale SUP Race
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità