Home Windsurf Foto Wave Clinic SA 2013
Pubblicità

Wave Clinic SA 2013

0

Grazie alla collaborazione di Oceansource.net anche quest’anno ho avuto l’opportunità di fare da coach per il Wave Clinic organizzato a Cape Town. A differenza dell’edizione del 2012, quest’anno le date del corso sono state spostate un po’ più in avanti nella stagione, dal 11 al 16 febbraio. Tra windsurf e SUP siamo andati in acqua ogni giorno, anche se per il windsurf le condizioni non sono state molto facili. Dopo un paio di giornate di riscaldamento a Sunset i ragazzi dello stage hanno dovuto affrontare due mareggiate da un albero, la prima a Sunset Beach e la seconda a Cape Point. Abbiamo surfato anche a Big Bay, Haakgat e a Paternoster, in modo da poter avere una panoramica di quello che può offrire il SA.
Ecco alcune foto del Wave Clinic SA 2013 tenuto dal vostro caporedattore.

Ringrazio Nicolò, Francesco, Marco e Silvio; Nanni per il prezioso supporto in loco, Manuel e Priori per la compagnia; Mario per il coordinamento dall’Italia e Andrea Castriota per le foto.
Vi aspetto al mio prossimo Wave Clinic in Marocco dal 6 al 11 agosto.

IMG_4155Sunset, lo spot perfetto per il Wave Clinic, Silvio risale sopravento

IMG_4157Marco tiene d’occhio i suoi amici in acqua a Sunset

IMG_4164Pronti via… per la session con il tramonto di Sunset

IMG_4252Nanni Griffini, il suo supporto è stato prezioso

IMG_4258Il famoso parcheggio di Sunset, a pochissimi metri di distanza dalla lussuosa guest house del Wave Clinic

IMG_4266Cape Point in una giornata impegnativa… il coach alza un po’ di spay

IMG_4271Il coach a Cape Point

IMG_4274Cape Point… ops il coach vede qualcosa all’orizzonte di grosso…

IMG_4279Uno degli spot più belli al mondo: Cape Point

IMG_4290ZA style…

IMG_4462La guest house del Clinic… si arma in giardino e si va direttamente in acqua a Sunset

IMG_4466Primo giorno… un po’ di teoria

IMG_4477Le cene alla guest house non sono mnancate, sullo sfondo lo spazio dedicato al video clinic

IMG_4479Il furgone noleggiato per il Wave Clinic permetteva comodi e veloci spostamenti, qui i ragazzi stanno per entrare a Cape Point

IMG_4485Dopo la surfata una bella gita al Capo

IMG_4501Niente vento al mattino?!? Allora SUP session

IMG_4522Paternoster, spot a un centinaio di km a nord di Cape Town

IMG_4538Relax a Paternoster dopo la surfata

IMG_4546Nicolò e la sua tavola a Sunset

IMG_4562I ragazzi controllano la situazione a Cape Point

 

Articolo precedenteMax Matissek in SA
Articolo successivoSidi Sport brilla sulle strade di tutto il mondo
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.
Pubblicità