Home Windsurf Eventi #WGS15, IL FORMULA WINDSURFING È DI NUOVO GIOVANE?

#WGS15, IL FORMULA WINDSURFING È DI NUOVO GIOVANE?

0

Il Formula Windsurfing è una disciplina impegnativa generalmente riservata ai rider con qualche anno in più, i Grand Master. Nella classifica del Campionato Nazionale Formula Windsurfing 2015 del Windsurf Grand Slam, vinto da Malte Reuscher, abbiamo però notato in classifica un Juniores, unico Under 20, abbiamo così deciso di fare 4 chiacchiere con Edoardo Carcano ITA-97.

_MG_1156

Ciao Edoardo, quanti anni hai?
Ciao a tutti ho 17 anni e sono della provincia di Varese sul Lago Maggiore.

Come mai ti trovi qui al Windsurf Grand Slam?
Mi trovo qui per partecipare alle gare Slalom e Formula Windsurfing e soprattutto per divertirmi, allenarmi e fare esperienza per il futuro.

Hai detto Formula Windsurfing oppure ho capito male?
Si esatto ho partecipato alla mia prima regata di Formula Windsurfing.

_MG_1147

Sarai stato sicuramente il regatante più giovane in questa disciplina notoriamente “riservata” ai Grand Master…?
Si purtroppo sono l’unico giovane in questa disciplina e non posso confrontarmi con i ragazzi della mia età, infatti non ci sono molti giovani in Italia che fanno Formula, ma spero che questa disciplina si possa sviluppare di più anche tra i giovani.

E perché un ragazzo della tua età dovrebbe fare FW?
È una disciplina molto interessante e divertente e devi essere molto tattico leggendo bene il vento e cercando di evitare i buchi di vento. È una disciplina che ti fa crescere sia a livello sportivo che fisicamente.

Certo… l’attrezzatura è enorme… non è un po’ ingombrante?
Si è ingombrante ma alla fine quando sei bene trimmato e sei in planata, l’attrezzatura non è così pesante come possa sembrare. Ovviamente è diverso strambare con una 12 m piuttosto che con una 5.

IMG_9694

Ok, lo posso confermare, ieri ho fatto il mio primo bordo con il FW… ma se ti cade la vela?
Nella cimetta di recupero sul boma da Formula, normalmente c’è un piccolo anello che attacchi al trapezio e quindi utilizzando il tuo peso riesci ad alzarla.

Bello e divertente quando c’è poco vento, ma come fai a tenere quella attrezzatura quando il vento inizia a superare i 16-18 nodi?
Quando il vento si alza preferisco uscire con lo Slalom e andare veloce, il FW è bello quando c’è pochissimo vento e planare in quelle condizioni è una sensazione unica.

Che attrezzatura utilizzi per il FW?
L’attrezzatura non è nuovissima anche se nel FW non è un fattore così importante avere sempre l’attrezzatura nuova. Uso una 10.7 e una 12 Neil Pryde, come tavola uso un Drops.

IMG_9695

Come è andata la tua gara FW in questo WGS2015?
Sono molto contento di come sono andate queste 5 prove che abbiamo fatto e soprattutto sono soddisfatto dei miglioramenti che ho avuto tra la prima e la quinta prova. Adesso sono 13° in classifica e sono riuscito a fare un 11° in una prova.

Prossime gare?
La prossima gara penso che sia la One Hour al Lago di Garda e poi rimarrò in zona la settimana successiva per partecipare al Campionato Nazionale Giovanile Slalom.

Articolo precedenteChristof Schenk Mushup 2015
Articolo successivo#WGS15, Giovanni Passani Campione Italiano Freestyle
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.
Pubblicità