Wind alert: 11-12 luglio

0

Mentre i 3/4 del team 4Windsurf sono già a godersela a Gran Canaria, beati loro… continuiamo a concentrarci sul nostro home spot, il Garda Trentino. Che dire di questa settimana appena trascorsa…? Semplicemente MERAVIGLIOSA!!! Un po’ di pelerino termico al mattino (fino alle 9:30) per rinfrescare la temperatura, ma sufficente da planare solo fino al PierWindsurf, non riusciva a distendersi ne a Malcesine e neppure al Pra. E poi botte di Ora tutti i giorni super forte e sempre dalle 10.30 fino alla sera. Insomma una settimana di vento ogni giorno da mattina a sera, con pause tra Peler e Ora di appena 30 minuti! Sole, caldo, turismo “contenuto”… un vero Paradiso!
Va beh non esaltiamo troppo il nostro home spot… ma quando lavora così bene facciamo fatica a trattenere le emozioni!

Veneiamo a noi… e per il weekend? Una piccola e breve perturbazione sta arrivando che regalerà domenica un bel est sullla Liguria per gli spot del ponente, occhio però a dove poter uscire, siamo in piena stagione balneare! E occhio purtroppo anche alle code sull’autostrada dei fiori, oggetto quotidiano dei vari TG.
E sul Garda?!?
Sabato sarà una giornata perturbata/piovosa, sulla carta dovrebbe fare un po’ di Peler da perturbazione, più probabile al pomeriggio. Sarà una delle classiche giornate in cui “non si può mai dire”, e bisogna rimanere pronti all’azione!
Domanica sul Garda Trentino invece sarà una classica giornata da doppietta (ci sarà anche il sole), Peler al mattino e Ora al pomeriggio.

Ci vediamo in acqua!

Articolo precedenteValtournenche a misura di mountain bike
Articolo successivoPROTOCOLLO FIDAL, al via le gare in MONTAGNA!
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui