Pubblicità

Wind alert: 2-3 novembre

0

Ed eccoci ad un bel weekend succoso dal punto di vista onde e vento! Piccola parentesi… il Lago è in letargo da qualche giorno, umido, piovoso e poco vento sia da nord che da sud. Per il weekend la tendenza sarà la stessa, poco vento… termici in vacanza dopo così tanto lavoro che durava da mesi.

Bene… furgone 4Windsurf carico, anzi stra-carico, team collaudato pronto a partire… ma per dove? La perturbazione è grossa e le previsioni stanno cambiando di aggiornamento in aggiornamento.
Abbiamo sentito gli amici laziali, quelli toscani e i liguri… ognuno dice la sua. Sicuramente ci sarà un sabato relativamente tranquillo, e che magari ci servirà per controllare fino all’ultimo le previsioni e poi decidere dove andare.
Per domenica sono previsti forti venti da sud-ovest un po’ su tutta la penisiola, dal Lazio alla Liguria passando dalla Toscana e Sardegna. Il problema sarà la pioggia che nello specifico della Liguria di ponente con uno dei nostri spot preferiti, la Spiaggia d’Oro di Imperia, quasi sempre guasta i giochi. Ovvero il vento da libeccio è previsto anche forte quasi tutto il giorno, anche se alcuni siti lo danno più al mattino e altri al pomeriggio, ma la pioggia prevista (nelle ore centrali della giornata) potrebbe rovinare la festa.
Sembra invece più probabile il sud-ovest zona Imperia-Andora per lunedì e martedì (per i fortunati che potranno…).

Zona Toscana e Lazio… non ci pronunciamo non essendo spot che frequentiamo spesso. Domani sera controlleremo gli ultimi aggiornamenti e faremo il solito giro di telefonate per poi decidere dove dirigere la prua del nostro furgone… Lazio, Toscana o Liguria di ponente? Beh se potessi esprimere un desiderio sapete già quale sarebbe la mia preferenza… diciamo una scelta d’oro…

Ci vediamo in acqua!

Articolo precedenteVibram Furoshiki, ideali per le temperature rigide
Articolo successivoKoster e Offringa Campioni del Mondo Wave 2019
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui