Wind alert: 21-22 dicembre

0

Sembra proprio che il Natale per noi amanti delle onde e del vento quest’anno arrivi con un po’ di anticipo. Ci aspetta un weekend con i fiocchi e contro fiocchi! Preparate le vostre tavole da wave!

Partiamo dal nostro solito home spot gardesano; nuovole, leggera pioggia (oggi) e temperature decisamente miti hanno caratterizzato questa settimana. Pochissimo vento. Per il weekend il Garda può tranquillamente non essere preso in considerazione dal punto di vista del windsurf nonostante il sole che tornerà a splendere. Venite però in Trentino se avete voglia di mercatini di Natale e gloriose sciate! Ma per quel che riguarda il vento… non farà nulla!

Concentriamoci però sul mare e sulle nostre amate onde! Qualcosa di grosso sta per arrivare!
Al momento parte del team 4Windsurf (i “lavoratori”) sono già in Toscana ad aspettare (per ora…) il forte scirocco previsto per oggi pomeriggio.
I giochi interessanti saranno però per il weekend dove si potranno scegliere diversi spot grazie ai fortissimi venti da Ovest che colpiranno tutta la nostra penisola e isole comprese. Partendo dalla Francia zona Hyeres e Cudu farà sicuramente vento, più domenica che sabato, con forti venti da ovest nord-ovest.
In Liguria, l’Ovest previsto sarà un po’ “incerto”, sabato è previsto vento in rotazione da sud-ovest, quindi buono per spot come Andora e la nostra amata Imperia, ma nel tardissimo pomeriggio, praticamente col buio. Per domenica la situazione è abbastanza simile con vento da Ovest (quindi difficile che entri in zona Imperia) che timidamente tende a ruotare a Sud-Ovest nell’arco della giornata. Se vi trovate in Liguria tenete sotto controllo le varie webcam, gli aggiornamenti meteo, e siate pronti a spostarvi. Se il vento rimarrà do Ovest gli unici spot praticabili saranno quelli vicino al confine con la Francia, quindi zona XXmiglia.

Il resto del team 4Windsurf raggiungerà gli altri in Tosacana per domani. Il piano potrebbe essere il seguente… Sabato uscita a Vada, il vento ha una inclinazione leggermente più da sud-ovest e potrebbe regalare una bella uscita mure a sinistra nello spot delle Spiagge Bianche (che abbiamo testato solo un paio di settimane fa e dove ci siamo divertiti alla grande). Per domenica il vento sarà ancora più forte con mareggiata attiva, la direzione sarà da ovest pieno e lo spot giusto potrebbe essere le Gorette (Cecina Mare), con un bel mure a destra side-on.

Anche nel resto d’Italia il forte vento da Ovest non scherzerà regalando un bel weekend di azione per gli amici del Lazio, Campania, Sicilia e ovviamente con la Sardegna dove è prevista per domenica una giornata epica (io punterei al nord sulla Ciaccia per poi scendere a Funtana Meiga o giocare il jolly di Chia).

Insomma un weekend sulla carta con davvero tantissima carne sul fuoco… e con temperature decisamente ancora miti che renderanno ancora più piacevoli le nostre uscite!!! Quindi buon divertimento a tutti!!!

Con questo “wind alert” chiudiamo la stagione. Dopo i vari impegni natalizi il team 4Windsurf come ogni anno si sposterà in Sudafrica (personalmente sarò impegnato con i miei waveclinic720) e quindi non essendo presenti sugli spot italiani mandiamo in stand by fino a metà marzo il nostro seguitissimo “wind alert”, periodo in cui molti di voi si dedicheranno magari ad attività diverse o più consone all’inverno per poi riniziare a bomba con l’arrivo della bella stagione e la voglia di tornare in acqua più carichi che mai.

Quindi, almeno per quello che riguarda i nostri “wind alert”, per ora è tutto e riprenderemo a pubblicare da metà marzo, il sito in questo periodo verrà comunque normalmente aggiornato con le altre news.

Ci vediamo in acqua!

Articolo precedenteAlé e il Team Movistar un’altra top partnership
Articolo successivoIl training dopo qualche giorno di bagordi
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui