Home Windsurf Windalert Wind alert: ponte dei Santi
Pubblicità

Wind alert: ponte dei Santi

0

Un bel ponte lungo ci aspetta! Se domani la situazione sembra essere abbastanza tranquilla, da sabato le cose si fanno più interessanti! Direzioniamo la nostra attenzione ancora una volta sulla Liguria. Arriva del libeccio-maestrale. Sabato pomeriggio dovrebbe presentarsi questo fronte e iniziare a fare un po’ di vento, magari ad Andora, per poi continuare a rinforzare tutta la notte.
Domenica… la perturbazione è molto grossa e veloce, quindi è d’obbligo vedere gli aggiornamenti fino all’ultimo. Da quello che possiamo vedere ora, sulla Liguria il sud-ovest tenderà a direzionarsi nell’arco della giornata, prima da ovest e poi da nord ovest. Il discorso è proprio questo… dipende da quanto tempo impiegherà a ruotare più da nord quindi tagliando fuori i classici spot della Liguria di Ponente (Imperia, Andora, Albenga). Se il vento rimarrà più orientato da sud-ovest potrebbe essere una buona giornata di vento e onda.
Anche gli spot della Toscana dovrebbero funzionare, con un po’ più di certezza a patto di scegliere lo spot giusto per non avere il vento (e l’onda) dritta da mare.
Anche in Adriatico dovrebbe fare vento… potrebbe funzionare Porto Corsini!
Certezza matematica di una bella uscita in Francia, Six Fours o Hyeres a seconda dei gusti e con temperature ancora più che accettabili!
Insomma tanta carne al fuoco ma dobbiamo aspettare l’evolversi delle previsioni.
Molto probabilmente il team 4Windsurf è ancora una volta in partenza per la Liguria, direzione Spiaggia d’Oro di Imperia. Sabato sera siamo impegnati per la premiere italiana di Below the Surface a Torbole, che abbiamo organizzato con la collaborazione di Shaka, iParassiti, Ronny Kiaulehn e del CST. Quindi per noi si tratterà di fare una bella levataccia per presentarsi sullo spot al mattino presto!
Ci vediamo in acqua!

Wind alert ponte dei Santi

wind_alert

Articolo precedenteSegata e Zanardi, acuto alla Trans Tunisie Marathon
Articolo successivoQUANTO RISPETTO ABBIAMO DEL MARE? FACCIAMOCI QUALCHE DOMANDA…
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.