Windsurf olimpico sul Garda

0
Circolo Surf Torbole

Anche la Federazione Italiana Vela ha scelto il Garda per numerosi raduni tecnici, non solo della tavola olimpica, ma anche per altre classi giovanili come 29er e Laser.

Circolo Surf Torbole

Circolo Surf Torbole e il Garda Trentino riferimenti e “palestre” di allenamento olimpico in vista del Torbole 2019 RS:X World Championship in programma al Circolo presieduto da Armando Bronzetti nel mese di settembre. La squadra azzurra, già presente il mese scorso, sarà impegnata sul Garda in più sessioni di allenamento con i rispettivi tecnici di categoria della FIV – Federazione Italiana Vela: questa settimana dal 17 al 21, per poi tornare dal 24 al 28 giugno, sia con le squadre maschili, che femminili. Tra i windsurfisti convocati oltre al portacolori del Circolo Surf Torbole Nicolò Renna (tra gli youth), Giorgia Speciale ITA-1, Marta Maggetti, Flavia Tartaglini, Daniele Benedetti, Mattia Camboni, Carlo Ciabatti, Luca di Tomassi, Matteo Evangelisti, i migliori del panorama nazionale. Ma Torbole in questi mesi estivi è un vero e proprio centro internazionale della tavola olimpica e non mancano tantissimi atleti stranieri come quelli delle squadre USA, Messico, Olanda (con il due volte campione olimpico Dorian van Rijsselberghe), Repubblica Ceka, Brasile, Spagna, Ungheria, Nuova Zelanda, Cina, Francia, Polonia, presenti in questi giorni e ospiti al Circolo. Il mondiale (dal 22 al 28 settembre) per molti atleti e nazioni sarà decisivo per le convocazioni finali olimpiche di Tokyo 2020.

Ma non è finita qui perchè il prossimo week end le atlete TOP 40 al mondo della ranking RS:X, disputeranno la “coach race”, un allenamento/regata organizzata dagli allenatori delle varie rappresentative. Ancora una volta il Circolo Surf Torbole grazie alle condizioni di vento sul Garda Trentino, ma anche alle innumerevoli possibilità di allenamenti alternativi come bici, corsa, trakking, è riferimento d’eccellenza del windsurf internazionale, in questo caso olimpico. Ma in questi giorni in acqua ci sono anche molti campioni della disciplina Slalom, che si stanno allenando per la RRD One Hour Classic 2019 in programma a fine mese!

Circolo Surf Torbole
Articolo precedenteIn volo con Mathieu Fouliard
Articolo successivoSuperenduro Lerici: vincono Pesenti e Rossin
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui