Home Windsurf Personaggi Yarden Meir entra nel team Goya
Pubblicità

Yarden Meir entra nel team Goya

0

Yarden Meier, il forte freestyler israeliano che partecipa costantemente al Pwa World Tour, si sta allenando presso il Windsurfing Club Sa Barra. Ha cambiato sponsor ed è entrato nel team Goya.

_MG_9428

Yarden Meir: “Sono arrivato a Sa Barra, in Sardegna, il 23 marzo e da quel giorno il vento ha sempre soffiato forte e la condizione è davvero perfetta! Sono con il mio amico Gigi che è molto disponibile e mi sta aiutando in moltissime cose. Sono orgoglioso di poter cogliere l’occasione di annunciare il mio ingresso nel team GOYA! Un sogno che è diventato realtà quello di far parte del team migliore al mondo. Il materiale funziona alla franse e sono felice di poter aumentare la visibilità di questa fantastico marchio anche nel mondo del freestyle.  Molto presto preparò un video e nel frattempo seguitemi sulle pagine Facebook dove pubblicherò diverse foto. Resterò a Sa Barra fino alla gara di Podersdorf per allenarmi il più possibile in vista della stagione di gare! A presto per altri aggiornamenti… Aloha.”

_MG_9882

FOTO Michele Tagliafico

Articolo precedenteWind alert: 29-30 marzo
Articolo successivoBonifacio Windsurf Freestyle Project annullato
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.
Pubblicità