AV-Boards Bat Tail, il custum made toscano

Aurelio Verdi ci presenta i nuovi FreeWave BT di AV-Boards.

06/08/2018
scritto da Fabio Calò

Aurelio Verdi di AV-Boards e il suo staff hanno fatto una presentazione a Talamone dei nuovi FreeWave BT.

Sono anni che abbiamo cominciato a vedere questi nuovi outline paralleli, e già dai primi shape ho cominciato a studiarne le sue caratteristiche nei pregi e nei difetti. Oggi AVBOARDS propone una sua line chiamata BT ( Bat Tail ) , dato dallo shape della poppa che assomigli ad un pipistrello.
La BT è una linea completa di tavole, che va dal Wave al FreeWave e al Freeride, ma oggi voglio parlare dei FreeWave BT, presentati in anteprima a Talamone presso la scuola Hibiscus con i modelli 95 e 105 lt.

Questi shape hanno un outline parallelo che permette alla tavola una veloce entrata in planata, il winger a poppa riduce la larghezza permettendo un ottima entrata in surfata e in strambta, finendo con un design nose a penta.
Per mettere alla tavola una buona stabilità e maneggevolezza, il bottom shape è a V con doppio concavo fino sotto la scassa d’albero, con un decrescente V verso nose, così che la tavola possa essere libera sullla parte frontale da poter entrare in ogni session con la massima velocità.
Per poter rendere ancora più maneggevole questa tavola, abbiamo arretrato tutto il set up degli straps che delle pinne, visto che questa tavola può essere usata sia con single fins ( Power Box ) che in versione thruster ( 2 x slot Box ) .
La vera novità però è il BAT TAIL, nato dall’esigenza di aver più portanza possibile sulla poppa, potendo però ridurre ogni minimo attrito, dato dalla larghezza estrema della poppa. Portando infatti la scassa molto indietro si ha una maggiore turbolenza sulla pinna che spesso si tramuta in spin out, grazie ala parte tondeggiante all’interno della poppa, la pinna ha più superfice di appoggio, fa si che non ci sia turbolenza dietro la pinna.

La FW BT è disponibile in 3 costruzioni, la Glass Tech ( full sandwich e laminata in Vetro )
La M-Tech ( full sandwich Carbon Kevlar deck ) e la Pro-Tech ( doppio sandwich step area + 3 x T-stribger carbon bottom + Carbon Kevlar ).

Le misure che facciamo sono 226 x 58 x 90 lt – 227 x 60 x 95 lt. – 227 x 61 x 100 lt. – 228 x 62 x 105 lt. – 228 x 64 x 110 lt. – 229 x 66 x 115 lt.

Ovviamante essendo Custom è possibile variare le misure in base alla richiesta del cliente, anche la grafica può cambiare colore a richiesta del cliente.
Le tavole sono fornite con valvole in Goretex, da non aver più il pensiero della valvola aperta o chiusa… Dotiamo le tavole con straps MFC e pinne MFC ( non date di serie ma solamente su richiesta del cliente , da poter tenere il prezzo della tavola più basso possibile )

Nella giornata di Domenica si è svolta anche una competizione di Freestyle, dove i nostri rider hanno portato AVBOARDS nei primi posti del podio, grazie alla vittoria di Caludio Marzeddu al primo posto, Manuel Giannerini al secondo posto e Attilio Verdi al 4 posto.

TESTO E FOTO DI Aurelio Verdi

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti