Video: BH Bikes lancia la nuova eMTB AtomX Carbon

Ancora più leggera ed performante, Atom X è la nuova top di gamma tra le eMTB di casa BH Bikes, pensata per andare ancora più lontano.

01/03/2019
scritto da Cristiano Guarco
BH AtomX Carbon

BH AtomX Carbon

La gamma di eBike AtomX di BH Bikes non ha bisogno di presentazioni: arrivata sul mercato alcuni mesi fa, rompendo gli schemi, è ricca di nuove tecnologie che l’hanno resa un riferimento nell’esigente settore delle mountain bike elettriche. Ma non aveva ancora espresso tutte le proprie potenzialità, la scommessa più importante era infatti la leggerezza, ma soprattutto, la rigidità per creare il modello di spicco tra le eMTB. Per quanto riguarda il telaio, l’utilizzo del carbonio ha consentito di raggiungere nuove frontiere, di dare vita ad AtomX Carbon, un modello per i più esigenti.

Il massiccio nodo sterzo della AtomX Carbon

Il massiccio nodo sterzo della AtomX Carbon

Telaio full carbon

BH Bikes aveva le idee molto chiare. L’esperienza accumulata nel corso degli anni in merito al trattamento e alla fabbricazione di telai di mountain bike “tradizionali” doveva essere sfruttata anche per la gamma di eBike. Per tale ragione il telaio viene fabbricato utilizzando la tecnologia Hollow Core Internal Molding che permette di creare telai di MTB di peso inferiore a 1 kg. Un esclusivo processo messo a punto da BH Bikes che consente di compattare al massimo le fibre e di controllare lo spessore in ogni punto del telaio. In ultima analisi, progettare ogni millimetro dello stesso nei minimi dettagli. Il primo prodotto del catalogo di eBike che vanta queste caratteristiche è la AtomX Carbon. Ogni aspetto del nuovo telaio è realizzato in fibra di carbonio, non solamente il triangolo principale, ma anche la bielletta e il carro posteriore. Il primo risultato evidente e tangibile è il peso: 50% più leggero della versione in alluminio. Un risparmio di oltre due chilogrammi nel cuore della bicicletta.

La batteria da 720 Wh è integrata nel tubo obliquo, estraibile dal top tube tramite lo sportello controllato dal braccialetto key-less

La batteria da 720 Wh è integrata nel tubo obliquo, estraibile dal top tube tramite lo sportello controllato dal braccialetto key-less

Se da un lato la leggerezza è il dato più facile da constatare, l’introduzione del carbonio ha permesso di migliorare un aspetto altrettanto o forse ancor più importante: la rigidità. Le esigenze strutturali di una eMTB sono di gran lunga maggiori rispetto a quelle di una MTB tradizionale. I vantaggi del carbonio sono evidenti a tal punto che la rigidità del triangolo posteriore è incrementata del 123%. Ciò si traduce, durante il movimento, in traiettorie più precise e in un feeling più diretto con il terreno, in sostanza, un nuovo mondo di sensazioni.

Il carro posteriore della AtomX Carbon è ancora più rigido

Il carro posteriore della AtomX Carbon è ancora più rigido

L’introduzione del carbonio ha permesso inoltre di rendere ancor più spettacolare l’estetica unica delle AtomX di BH Bikes. È evidente che sono poche le eMTB contraddistinte da un carattere così marcato come le AtomX, riconoscibili da chiunque grazie alle loro linee uniche. Le nuove possibilità offerte dal carbonio in termini di forme hanno reso il design unico delle AtomX una vera opera d’arte. Linee più fluide e punti d’unione più morbidi in contrasto con l’aspetto aggressivo della gamma. L’utilizzo del carbonio ha permesso inoltre di integrare un nuovo sistema di guide per il reggisella telescopico, più diretto e con minor attrito, anche più facile da installare. Passando invece all’integrazione del motore, l’utilizzo di una nuova custodia ha permesso di eliminare il rumore e isolare il motore e i collegamenti.

Piantone sella interrotto con guide migliorate per il passaggio cavo del reggisella telescopico

Piantone sella interrotto con guide migliorate per il passaggio cavo del reggisella telescopico

Motore Brose S Mag

Il nuovo motore Brose S Mag si aggiunge allo snellimento complessivo delle AtomX Carbon. Grazie alla costruzione in magnesio, è più leggero e compatto del 15% rispetto al modello Brose S Alu. Ciò ha permesso di ottenere un motore che pesa appena 2,9 kg, oltre ad affidabilità e rendimento certificati. I motori Brose S sono rinomati per il loro ridotto livello di rumore ma soprattutto per una resistenza pressoché nulla quando si circola senza alcuna assistenza. Le molteplici opzioni di personalizzazione, l’ottimo intervallo di funzionamento a regimi elevati (da 90 a 120 giri/min) e il contributo offerto per conseguire un baricentro basso hanno permesso di creare una eMTB ad alte prestazioni quale la BH AtomX Carbon.

Motore Brose Drive S Mag con chassis in magnesio e cover protettiva

Motore Brose Drive S Mag con chassis in magnesio e cover protettiva

Tutte queste novità vanno ad aggiungersi alle eccellenti caratteristiche tecnologiche che già vantava anche il modello BH AtomX in alluminio. Prima fra tutte l’utilizzo di una batteria da 720Wh con una spettacolare autonomia che raggiunge i 155 km. Vanta le celle dalla densità energetica maggiore del mercato (5Ah per singola cella) che consentono di creare un tubo diagonale caratterizzato dalla sezione minima possibile! Dispone inoltre del sistema Braccialetto Smart Key per estrarre la batteria con un braccialetto personale, senza utilizzare alcuna chiave. Se a questo aspetto si somma la tecnologia Automatic Care System, finalizzata a incrementare la vita della batteria anche se non viene utilizzata per periodi di tempo prolungati, otteniamo la e-MTB con il sistema di alimentazione più completo, compatto e duraturo possibile.

Display Head Up con ampio schermo da 2,8" e grandi possibilità di personalizzazione

Display Head Up con ampio schermo da 2,8″ e grandi possibilità di personalizzazione

Il Display Head Up, lo schermo dal quale è possibile avere sott’occhio tutte le informazioni della BH AtomX Carbon è realizzato in alluminio rinforzato per aumentarne la resistenza. È dotato di connettività con smartphone e grazie all’ampio display a colori da 2,8″ risulta di facile lettura in ogni situazione. Si tratta di un’unità dotata del sistema operativo Linux e di una potenza alquanto inusuale in una bicicletta elettrica grazie ai 256 Mb di memoria RAM e al processore Cortex A7. La parte “elettrica” della AtomX Carbon è completata dal comando remoto ergonomico fornito di LED e di vibrazione, le cui funzioni sono facili da configurare.

Comandi minimali con vibrazione e LED di diverso colore che identificano l'assistenza utilizzata

Comandi minimali con vibrazione e LED di diverso colore che identificano l’assistenza utilizzata

Geometria progressiva

Per quanto riguarda la ciclistica, la BH AtomX Carbon offre una geometria progressiva, tale da trasmettere sensazioni di guida molto simili alla gamma Lynx tradizionale. Parlando di dati, i foderi posteriori sono lunghi appena 461 mm, angolo sterzo e sella sono rispettivamente di 66,5° e 74,5°, il reach di 456 mm e lo stack di 621 mm (taglia L, AtomX Lynx 6 Carbon). Dinamicità, sicurezza e comodità sono ereditate dalle consolidate sorelle da Enduro e Trail. È senza ombra di dubbio il sistema di sospensione Split Pivot (da 150 mm) a fare la differenza nelle AtomX Carbon. Si tratta di un sistema in grado di dare vita alle biciclette full suspension da XC più efficienti e sensibili e a quelle da Enduro più aggressive e dall’assorbimento maggiore. La chiave di tutto è separare le forze in gioco: pedalata, frenata e sospensione. Tutto ciò grazie allo snodo posteriore collocato esattamente nell’asse della ruota. Un marchio inconfondibile della gamma a doppia sospensione di BH Bikes.

Link inferiore della sospensione Split Pivot e parafango integrato

Link inferiore della sospensione Split Pivot e parafango integrato

AtomX Carbon è differenziata in due famiglie, rispettivamente da 130 e 150 mm di travel alla ruota posteriore, sempre con ruote 27,5″ Plus. Ecco i modelli nel dettaglio.

AtomX Carbon Lynx 5 27,5″ Plus Pro NX11: 5,999,90 €

AtomX Carbon Lynx 5 27,5" Plus Pro NX11: 5,999,90 €

AtomX Carbon Lynx 5 27,5″ Plus Pro NX11: 5,999,90 €

AtomX Carbon Lynx 5 27,5″ Plus Pro XT11: 6.699,90 €

AtomX Carbon Lynx 5 27,5" Plus Pro XT11, 6.699,90 €

AtomX Carbon Lynx 5 27,5″ Plus Pro XT11, 6.699,90 €

AtomX Carbon Lynx 5 27,5″ Plus Pro Eagle: 7.499,90 €

AtomX Carbon Lynx 5 27,5" Plus Pro Eagle: 7.499,90 €

AtomX Carbon Lynx 5 27,5″ Plus Pro Eagle: 7.499,90 €

AtomX Carbon Lynx 6 27,5″ Plus Pro NX11: 6.299,90 €

AtomX Carbon Lynx 6 27,5" Plus Pro NX11: 6.299,90 €

AtomX Carbon Lynx 6 27,5″ Plus Pro NX11: 6.299,90 €

AtomX Carbon Lynx 6 27,5″ Plus Pro XT11: 6.999,90 €

AtomX Carbon Lynx 6 27,5" Plus Pro XT11: 6.999,90 €

AtomX Carbon Lynx 6 27,5″ Plus Pro XT11: 6.999,90 €

AtomX Carbon Lynx 6 27,5″ Plus Pro Eagle: 7.799,90 €

AtomX Carbon Lynx 6 27,5" Plus Pro Eagle: 7.799,90 €

AtomX Carbon Lynx 6 27,5″ Plus Pro Eagle: 7.799,90 €

Qui tutte le specifiche della nuova gamma di eMTB BH AtomX Carbon

[fonte: comunicato stampa]

Potrebbe interessarti anche

Commenti