DEEJAY Xmasters sempre dalla parte del Mare

Continua il nostro impegno nei confronti delle problematiche ambientali e della salvaguardia dell’ecosistema marino.

02/07/2018
scritto da Elia Rossetti

Continua il nostro impegno nei confronti delle problematiche ambientali e della salvaguardia dell’ecosistema marino. Dal 14 al 22 luglio a Senigallia tornerà Simbio, con la quale va avanti il progetto Be Active Stop Plastic. Per il primo anno prenderanno il via le collaborazioni con One Ocean Foundation e l’Ocean Film Festival Italia

Anche quest’anno i DEEJAY Xmasters si confermano particolarmente legati ai temi della sostenibilità ambientale e del rispetto del mare. Nel corso della nove giorni di evento, in programma a Senigallia dal 14 al 22 luglio, saranno diverse le iniziative e le collaborazioni volte a sensibilizzare il pubblico presente nei confronti di tematiche diventate ormai purtroppo di estrema attualità.

Rinnovata la collaborazione con Simbio, l’associazione no-profit che promuove la diffusione e la conoscenza delle problematiche ambientali e sostiene progetti di ricerca e di sviluppo sostenibile connessi alla salvaguardia degli ecosistemi.

A loro cura sarà l’iniziativa “5 minutes Beach Clean Up”, l’appuntamento quotidiano con la pulizia della spiaggia che punterà a coinvolgere più persone possibile tra quelle presenti alla manifestazione. Bastano pochi minuti e piccoli gesti per innescare un cambiamento di rotta ormai necessario se si vuole tutelare il futuro dei nostri mari.

Per lunedì 16 è prevista invece la proiezione del video “Dalla Parte del Mare”, cortometraggio sulla situazione dell’inquinamento dei nostri mari.

Altrettanto importante, dal punto di vista emotivo e per il messaggio che lancerà, sarà invece la “Plastic Escape Room”. Microplastiche, rifiuti, inquinamento ambientale, effetto serra. Avete mai pensato a come sarà il mondo nel 2050? Se il destino del pianeta fosse nelle vostre mani? Nella Escape Room allestita da Simbio presso il DEEJAY Xmasters Village avrete la possibilità di diventare gli attivisti che tentano di risolvere l’enigma della crisi ambientale.

Farà tappa ai DEEJAY Xmasters anche One Ocean Foundation, impegnata in quei giorni nel tour di sensibilizzazione nei confronti della tutela del mare, partito da Trieste e diretto a Genova.  La Fondazione ha anche redatto la Charta Smeralda. Si tratta di un codice etico per condividere principi e azioni a tutela dei mari stilato per sensibilizzare l’opinione pubblica, gli operatori e tutti gli stakeholder. La Charta Smeralda evidenzia il senso di urgenza nell’affrontare i problemi più pressanti degli oceani e degli ecosistemi marini e costieri e definisce ambiti di intervento concreti, immediati e focalizzati alla risoluzione di queste problematiche.

Per il primo anno inoltre DEEJAY Xmasters è orgoglioso di collaborare con Ocean Film Festival, la rassegna cinematografica che presenta una selezione dei migliori film provenienti dall’omonimo festival australiano pronta a partire con la sua seconda 

edizione. Dal 15 al 29 ottobre l’Ocean Film Festival porterà nelle sale cinematografiche di 8 città italiane corto e mediometraggi dedicati alla bellezza dei nostri oceani. Free diving in acque incontaminate, surf di big waves, vela tra gli iceberg della remota Disko Bay: tante storie di esplorazione e avventura in ambienti remoti e selvaggi, su cui grava però l’ombra dell’inquinamento prodotto dall’uomo e in particolare della plastica.

Durante i DEEJAY Xmasters sarà possibile assistere al video di anticipazione di questa magnifica rassegna e per tutti coloro che andranno ad assistere ad una delle proiezioni ci sarà ad aspettarli un magnifico omaggio.

Seguici su:

facebook: facebook.com/XMastersAwardfacebook.com/skillscomunicazione 

instagram: instagram.com/deejay_xmastersinstagram.com/skills_comunicazione

web: xmasters.itskillstudio.it

Potrebbe interessarti anche

Commenti