Felt riparte con la distribuzione diretta

Il gruppo Rossignol ha acquisito il marchio Felt circa un anno e mezzo fa ma solo di recente ha deciso di seguire il mercato Italiano con una presenza diretta.

17/11/2018
scritto da Cristiano Guarco

Questa nuova strategia è un’ulteriore conferma di quanto il gruppo Rossignol voglia essere un player importante nel settore ciclo, dove sta investendo sempre di più. Ecco le parole di Alessio Meda (General Manager Rossignol Italia): “Nel ringraziare Larm Srl dell’ottimo lavoro che ha fatto con Felt in questi anni, è arrivato il momento giusto per entrare direttamente nel mercato Italiano. Ci siamo preparati bene e abbiamo impostato una struttura specifica per fornire al rivenditore un ottimo servizio, anche post-vendita, con la fornitura diretta dal nostro magazzino centrale in Francia. Per seguire la parte commerciale abbiamo incaricato chi conosce il brand Felt e la sua storia nel mercato Italiano più di chiunque altro. Charlie Hancock, infatti, ha portato per la prima volta Felt in Italia nell’ormai lontano 2004 e sta mettendo a disposizione tutto il suo know-how per rilanciare il marchio.”

Charlie Hancock (a sinistra) e Alessio Meda nella sede Rossignol Italia

Charlie Hancock (a sinistra) e Alessio Meda nella sede Rossignol Italia

Hancock ha già impostato una piccola rete di vendita che andrà, per gradi, a coprire l’intera penisola. “Il progetto che Rossignol mi ha presentato per Felt mi ha subito entusiasmato. Il marchio Felt è stato il mio primo amore (…che non si dimentica mai) e non vedo l’ora di dare a questo prestigioso marchio Americano la presenza nel mercato che si merita.”

Info: Felt Bicycles

[fonte: comunicato stampa]

Potrebbe interessarti anche

Commenti