Ricardo Campello con Naish

Ecco il primo grosso colpo di mercato 2020 con l’ingresso di Ricardo Campello nel team Naish Windsurf.

04/12/2019
scritto da Fabio Calò

Già qualche girono fa avevamo pubblicato questa notizia sulla nostra seguitissima pagina Facebook, arriva ora anche la comunicazione ufficiale da parte di Naish Windsurfing dell’ingresso a grande sorpresa del vice campione del mondo wave 2019, Ricardo Campello.


Ricardo Campello: “This is not just a Picture with Robby Naish , its a special moment where he is giving me he’s welcome to the Naish Team! I’m super excited and motivated to announce that I will be riding Naish Windsurfing sails and boards for the Upcoming season. Ive been already riding and testing some equipment so Stay tuned for the Video!”

Ricardo Campello come spesso abbiamo scritto è uno dei rider che da sempre preferiamo, per la sua irruenza, talento e spericolatezza. Quando entra in acqua Ricardo tutti gli occhi sono puntati su di lui, non sai mai quello che potrebbe tirare fuori. Il suo carattere “poco gestibile” lo ha spesso portato però a scontrarsi con i propri sponsor, e per questo motivo si è ritrovato ad essere il vice campione del modo ad un passo dal titolo ma senza uno sponsor tecnico per tavole e vele, anzi alla ricerca di qualche sponsor extra-settore per avere un aiuto tangibile per poter partecipare alle varie gare come di recente è avvenuto anche con l’azienda italiana TESISQUARE®.

Negli ultimi periodi abbiamo visto Ricardo usare i suoi soliti custom fatti da Peter Thommen marchiati dal suo top sponsor Brunotti, e con vele “custom” copia delle Neil Pryde.

Ricardo entra ora nel team Naish Windsurfing, sia come tavole che vele, segnando anche l’importante ritorno di Naish come “partner” del PWA; era da un po’ di stagioni che nel PWA non c’era nessun atleta con materiale Naish dopo che lo stesso Robby Naish aveva deciso di togliere il proprio marchio dal PWA.

Ci sono tutte le premesse per un’altra stagione wave al top per Ricardo Campello e ci auguriamo che questa nuova collaborazione possa durare a lungo e porti al marchio anche dei benefici commerciali.

CLICCA QUI per leggere la press release ufficiale.

Potrebbe interessarti anche

Commenti