Storica prima vittoria per Greenland e Cabirou

Il britannico e la francese trionfano per la prima volta in carriera alla sesta tappa di World Cup DH corsa sulla mitica pista Black Snake in Val di Sole

04/08/2019
scritto da Cristiano Guarco

La pista di discesa in questo angolo del Nord Italia è conosciuta come Black Snake ed è notoriamente brutale. Inizia con curve veloci e fluide prima di trasformarsi all’interno del bosco, costellato da intricati letti di radici da cui deriva il suo nome.

Un tratto della Black Snake, la mitica pista da discesa della Val di Sole - foto: Michele Mondini

Un tratto della Black Snake, la mitica pista da discesa della Val di Sole – foto: Michele Mondini

La giornata di qualifica, come da tradizione o quasi, è stata devastata da una tempesta di fulmini e tuoni, con nomi importanti finiti nelle retrovie e il nostro Davide Palazzari a sorpresa autore del secondo tempo.

Veronika Widmann 4° nonostante una caduta

Veronika Widmann 4° nonostante una caduta

La svizzera Camille Balanche è stata la prima a far segnare un tempo significativo tra le Donne Elite, con una run convincente all’interno del bosco, all’apparenza difficile da battere. Sia Nina Hoffmann, la sorpresa del 2019, sia la nostra Veronika Widmann sono cadute, con la seconda che è comunque riuscita a chiudere con il quarto tempo finale.

Marine Cabirou al primo successo in World Cup DH

Marine Cabirou al primo successo in World Cup DH

La francese Marine Cabirou è stata autrice di una run tutta d’attacco, dall’inizio alla fine, che l’ha portata a sedersi sulla hot seat con il miglior tempo. Neppure la favorita della vigilia, l’australiana Tracey Hannah, è riuscita a battere la giovane francese, chiudendo alla fine seconda davanti alla svizzera Balanche. Il podio è completato dall’italiana Eleonora Farina, quinta.

Una felicissima Marine Cabirou, un'altra grande sorpresa di questa World Cup DH 2019

Una felicissima Marine Cabirou, un’altra grande sorpresa di questa World Cup DH 2019

La hot seat in campo maschile è stata tenuta a lungo dall’austriaco David Trummer, autore di un’altra run spettacolare in una stagione 2019 che lo vede sempre più protagonista nei piani alti della downhill mondiale.

Altra prestazioni di rilievo per Loris Vergier, 3° alla World Cup DH in Val di Sole

Altra prestazioni di rilievo per Loris Vergier, 3° alla World Cup DH in Val di Sole

Il francese Loris Vergier sembrava volare su linee impossibili da tenere dagli atleti scesi prima di lui. Il suo tempo era sufficiente per sedersi sulla hot seat, anche se era subito messo sotto pressione dal compagni di team Greg Minnaar, davanti sin dai primi intertempi. Peccato che il sudafricano sia caduto nel bosco, perdendo preziosi secondi.

Loic Bruni velocissimo sulla Black Snake, ma non abbastanza per vincere

Loic Bruni velocissimo sulla Black Snake, ma non abbastanza per vincere

L’altro transalpino Loic Bruni, come da previsioni, superava il connazionale Vergier anche se non era completamente soddisfatto dalla sua run. Infatti il britannico Laurie Greenland, aggredendo la Black Snake dallo start alla finish line, riusciva a battere il crono di Bruni di 2,88 secondi.

Amaury Pierron sul tratto finale della Black Snake

Amaury Pierron sul tratto finale della Black Snake

Mancava l’altro “moschettiere”, Amaury Pierron, con cui Bruni si è spartito le tappe di Coppa del Mondo DH 2019 (3 a 2 per il secondo prima della Val di Sole). La gara del francese era però sotto tono, chiudendo quarto, per non aver trovato il giusto setup alla sua bici a causa delle condizioni meteo e del tracciato molto variabili.

Davide Palazzari impegnato in qualifica in Val di Sole, dove sarà 2° - foto: Alex Luise

Davide Palazzari impegnato in qualifica in Val di Sole, dove sarà 2° – foto: Alex Luise

Di rilievo le prestazioni dei nostri portacolori, con Davide Palazzari 12° seguito da Joannes Von Klebelsberg al 13° posto finale.

Laurie Greenland, alla prima vittoria in World Cup DH in Val di Sole

Laurie Greenland, alla prima vittoria in World Cup DH in Val di Sole

Qui le classifiche complete

Passaggio di testimone tra Pierron (a destra) a Greenland (sinistra) - foto: Giacomo Podetti

Passaggio di testimone tra Pierron (a destra) a Greenland (sinistra) – foto: Giacomo Podetti

Replay integrale su Red Bull TV

[foto: Red Bull Content Pool]

Potrebbe interessarti anche

Commenti