Home Prodotti Mountainbike 10 MTB in 4 giorni

10 MTB in 4 giorni

0
10 mtb in 4 giorni: presentazione Felt MY18 e Bike Shop Test di Zola Predosa
10 mtb in 4 giorni: presentazione Felt MY18 e Bike Shop Test di Zola Predosa

La settimana centrale di ottobre è stata densa di eventi per noi, prima impegnati a Torbole, sulla sponda trentina del Lago di Garda, con la presentazione delle novità Felt 2018 e poi, sabato 14 e domenica 15, a Zola Predosa in provincia di Bologna con la seconda tappa del Bike Shop Test, il circuito di test ride di maggiore successo in Italia. Abbiamo assaggiato ben 10 bici in totale, tra hardtail e full suspended, tra “muscolari” ed eMTB. Ecco la presentazione delle bici provate in anteprima con una breve descrizione di ognuna, ricordandovi che troverete l’approfondimento con le nostre prime impressioni sul prossimo numero di Novembre 2017 di 4Mtbike, a fine ottobre in edicola.

Felt MY18

Felt Doctrine 1, hardtail xc pensata per l'agonismo puro
Felt Doctrine 1, hardtail xc pensata per l’agonismo puro

La Doctrine è una new entry nella gamma Felt, risponde alle esigenze di una razionalizzazione della famiglia di hardtail da cross country. Pensata per le moderne esigenze della disciplina, presenta un raffinato telaio in fibra di carbonio (peso intorno 1 kg in taglia M) compatibile con i più recenti standard, a partire dal Boost 148 per finire con un ampio passaggio ruota (sino a 2,3″), passando per la compatibilità con i reggisella telescopici con passaggio interno del cavo. Tre saranno gli allestimenti con trasmissione 1x (Doctrine 1, 3, 5) e altrettanti 2x (Doctrine 2, 4, 6).

Felt Edict 1, la full suspended da xc/marathon con 100 mm di travel
Felt Edict 1, la full suspended da xc/marathon con 100 mm di travel

Edict è invece la versione aggiornata della rinomata full suspended da xc/marathon, sempre con 100 mm di travel posteriore e con un telaio in fibra di carbonio completamente rinnovato seguendo le linee guida che hanno portato alla realizzazione della nuova Doctrine. Il telaio è più leggero di 450 g ma cresce la rigidità, del 24% al retrotreno e del 20% sul tubo sterzo, per una guida più precisa e una risposta migliore della sospensione posteriore. La geometria è rivista, con un carro più corto di 14 mm, un reach più lungo di 15 mm, un angolo sella più verticale di 1,3° e uno sterzo più aperto di 1,5°: la guida è più aggressiva senza perdere in efficienza nella pedalata. La trasmissione è solo 1x per accorciare il carro posteriore, con asse ruote Boost 148, rimane la compatibilità con il reggisella telescopico con passaggio interno. Cinque saranno gli allestimenti, dal top di gamma Edict FRD all’entry level Edict 5, passando per Edict 1 (provata a Torbole), Edict 3 e Edict 4.

Felt Decree 1, all-mountain da 140 mm di travel posteriore
Felt Decree 1, all-mountain da 140 mm di travel posteriore

Chiudiamo l’anticipazione Felt con la trail bike/all-mountain Decree, evoluzione del modello introdotto due anni fa. Il telaio è stato rivisitato per renderlo realmente competitivo nel moderno scenario, con una geometria bassa, lunga e aperta. Il nuovo carro posteriore è specifico per trasmissioni 1x (più corto), il link è in fibra di carbonio, il passaggio ruota è più ampio (sino a 2,6″), non manca la compatibilità Boost 148 mentre l’ammortizzatore ha standard Trunnion con tuning specifico a cura di Rock Shox. Anche il “precarico” dei foderi alti della sospensione FAST (la stessa di Edict ma qui con 140 mm i travel) è stato rivisto, con un comportamento più omogeneo da inizio a fine corsa. Per finire, Decree sarà solo in carbonio, scomparendo le versioni in alluminio. Anche in questo caso saranno cinque gli allestimenti, da Decree FRD a 5 passando per gli intermedi 1 (provato a Torbole), 3 e 4.

Bike Shop Test Zola Predosa

B'Twin Rockrider 960, top di gamma Decathlon per XC con telaio in carbonio
B’Twin Rockrider 960, top di gamma Decathlon per XC con telaio in carbonio

Passiamo al test ride bolognese iniziando con le bici più pedalabili procedendo verso quelle dall’anima più ludica, e chiudendo infine con le eMTB. Partiamo con la hardtail B’Twin Rockrider 960, la proposta più performance di Decathlon per il cross country. Ha un telaio in fibra di carbonio per ruote da 27,5″, in previsione di un nuovo modello che sarà presentato ufficialmente a breve in Italia compatibile 29er e con la possibilità di montare anche le 650B. Con un prezzo al pubblico di 1.599 €, ha un allestimento adeguato per iniziare ad appassionarsi alla disciplina: forcella Rock Shox Reba Air 100 mm con blocco al manubrio B’Twin ComboLock, trasmissione SRAM GX 1x11v, reggisella in carbonio, manubrio low-rise da 680 mm in alluminio, ruote Mavic Crossride compatibili tubeless e pneumatici Hutchinson Cobra 2 da 2,1″.

Specialized Epic Pro Carbon, la versione rinnovata dell'iconica biammortizzata per xc/marathon
Specialized Epic Pro Carbon, la versione rinnovata dell’iconica biammortizzata per xc/marathon

Specialized ha rivisto la proposta Epic per il mondo xc/marathon, sempre con sospensione posteriore e anteriore equipaggiate con la tecnologia esclusiva Brain (la nota valvola inerziale che blocca e sblocca in automatico carro e forcella) ma ora con carro in fibra di carbonio che sostituisce lo snodo Horst sui foderi bassi (tecnologia FSR) con la flessione dei foderi alti opportunamente precaricati. La linea è sempre snella e filante, con una geometria resa più moderna e aggressiva nella guida in discesa. Noi abbiamo provato l’allestimento Epic Pro Carbon, venduto a 6.890 €, con forcella Rock Shox SID 29 Brain da 100 mm, ammortizzatore Rock Shox/Specialized Micro Brain con Spike Valve e Autosag, ruote con cerchi in fibra di carbonio Roval Control Carbon, trasmissione SRAM X01 Eagle 1x12x, freni a disco SRAM Level TLM con rotori da 180 e 160 mm (taglia L).

Ridley Sablo X01 Eagle, l'inedita full suspended da xc/marathon
Ridley Sablo X01 Eagle, l’inedita full suspended da xc/marathon

Il brand belga Ridley, noto per le splendide e vincenti bici da ciclocross ma non solo (anche la serie road vanta numerosi successi), entra con decisione nel mondo off-road, proponendo un’interessante biammortizzata da xc/marathon con telaio full carbon. Sablo, vista in anteprima agli Eurobike Media Days, ha forme classiche impreziosite da grafiche ricercate. La sospensione posteriore è un classico quadrilatero articolato con snodo sui foderi alti, 100 mm di travel serviti da un ammortizzatore Fox Float Factory DPS con tuning specifico. L’allestimento visto e provato Sablo X01 Eagle si basa per l’appunto sulla trasmissione 1x12v, ha una forcella Fox 32 Float SC Performance da 100 mm, ruote DT Swiss x1700 Spline con pneumatici Schwalbe Rocket Ron EVO Liteskin Addix da 2,1″, piega e reggisella Forza (brand di casa Ridley) in carbonio.

Orbea Rallon M-LTD, allestimento lussurioso per la nuovissima enduro race con ruote 29er e telaio full carbon
Orbea Rallon M-LTD, allestimento lussurioso per la nuovissima enduro race con ruote 29er e telaio full carbon

Eccoci arrivati alla novità più gustosa del Bike Shop Test di Zola Predosa, e in generale del mondo enduro. Orbea infatti ha completamente rinnovato la piattaforma Rallon con uno spettacolare telaio in fibra di carbonio che presenta un design asimmetrico: l’ammortizzatore è a piena vista sul lato destro mentre su quello sinistro troviamo un collegamento tra il top tube e il piantone sella. Le geometrie di questa modernissima 29er da enduro – 150 mm di travel posteriore con carro a quadrilatero articolato e snodo concentrico con l’asse ruota – sono quanto di più attuale si può trovare: orizzontale virtuale da 611 mm, reach da 455 mm, sterzo da 65/65,5°, carro lungo 435 mm, altezza del movimento centrale di 343/336 mm (taglia L, due impostazioni secondo l’infulcro dell’ammortizzatore sul link). Questo top di gamma Rallon M-LTD offre quanto di meglio si possa trovare sul mercato, con un peso di soli 13,7 kg compresi i pedali Time MX8 Carbon usati durante la prova! L’ammortizzatore è Fox DHX2 Factory 2-pos a molla, la forcella Fox 36 Float Factory 160 FIT RC2, la trasmissione SRAM XX1 Eagle 1x12v, le ruote DT Swiss XMC 1200 Spline con cerchi in carbonio da 30 mm di profilo interno, gli pneumatici  Maxxis Aggressor 2.30″ 60 TPI Exo TLR, i freni SRAM Guide RSC. Il prezzo al pubblico di questa spettacolare bici è di 7.999 €.

Bergamont E-Revox 6.0+, eMTB hardtail motorizzata Bosch dall'ottimo rapporto qualità/prezzo
Bergamont E-Revox 6.0+, eMTB hardtail motorizzata Bosch dall’ottimo rapporto qualità/prezzo

Passiamo a un’interessante eMTB hardtail, la nuova Bergamont E-Revox+ qui proposta in un allestimento entry level 6.0 basato sul telaio con batteria semi integrata, soluzione che contribuisce a ridurre il prezzo con un impatto minimo a livello estetico. Infatti l’efficace cover in materiale plastica dona continuità al tubo obliquo proteggendo la batteria Bosch da 500 Wh in modo efficace. La motorizzazione è la classica Bosch Performance CX da 250 W, qui ancora prima dell’aggiornamento eMTB che regala una modalità ottimizzata per l’off-road. Il bel telaio in alluminio 6061 T4/T6 nasce per ruote 27,5″ Plus e ha una geometria godibile in lunghi giri pedalati su terreni facili (sterzo da 69,5°, reach da 413 mm in taglia L, carro lungo 480 mm). L’allestimento è relativamente equilibrato, con forcella Rock Shox Judy Silver Plus Boost da 120 mm e una trasmissione Shimano Deore.

Cannondale Moterra SE, allestimento rinnovato e migliorato per la eMTB da all-mountain con ruote Plus
Cannondale Moterra SE, allestimento rinnovato e migliorato per la eMTB da all-mountain con ruote Plus

Vi abbiamo già presentato l’allestimento Moterra SE qui, la versione rinnovata della piattaforma da 130 mm di travel con ruote Plus. Moterra SE è basata su forcella Fox Performance 34 FLOAT FIT4 da 140 mm (con tuning specifico per eBike) e ammortizzatore posteriore Fox Performance Float EVOL. La motorizzazione è la classica Bosch Performance CX da 250 W con display Purion e batteria PowerPack da 500 Wh, con particolare integrazione sul telaio che abbassa il baricentro e rende la guida più efficace e godibile. La eMTB monta il gruppo specifico per eMTB SRAM EX1 con freni Guide RE. Lo standard di ruote utilizzato è da 27,5+ come per le altre bici della gamma Moterra AM. Per finire il prezzo al pubblico è di 5.699 €.

Torpado Xanto N 27,5" Plus, eMTB da all-mountain motorizzata Shimano con telato in fibra di carbonio e ruote Plus
Torpado Xanto N 27,5″ Plus, eMTB da all-mountain motorizzata Shimano con telato in fibra di carbonio e ruote Plus

Chiudiamo con un bel progetto italiano, la Torpado Xanto N 27,5″ Plus, eMTB da all-mountain basata su un telaio in fibra di carbonio UD e con sospensione posteriore a quadrilatero articolato – compreso snodo sui foderi bassi – da 150 mm di travel. La eMTB è basata sull’efficace pacchetto Shimano STEPS E8000 con batteria da 504 Wh semi integrata sul tubo obliquo, mentre l’allestimento sfrutta una trasmissione Shimano XT 1x11v, una forcella Rock Shox Lyrik RC Boost da 150 mm, ruote con cerchi WTB i35 specifici per pneumatici Plus (WTB da 2,8″) Il listino di questa versatile bici a pedalata assistita parte da 5.999 €.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui