3 vele, un albero e un boma in uno zaino

0

Lo staff di RRD ufficializza con questo video il lancio del suo prodotto probabilmente più importante dell’anno: il Compact Wave, 3 vele completi all’interno di uno zaino!
Di questo importante progetto di RRD ne avevamo già parlato in anteprima mondiale lo scorso febbraio (https://www.4actionsport.it/rrd-compact-sails-la-rivoluzione-del-trasporto/) grazie alla nostra incursione nel quartier generale RRD in Sudafrica. Ma non solo, un mese fa durante il Pier Test Week 2018, il marketing manager Matteo Guazzoni ci aveva presentato il pacchetto Compact Wave (https://www.4actionsport.it/primo-wave-quiver-compatto-tre-vele-uno-zaino/?refresh_ce).

Matteo Guazzoni: “Riteniamo che sia una vera e propria innovazione poiché siamo i primi a introdurre questo concetto sul mercato. La Compact Wave è un Windsurf Rig completamente funzionante e performante che si inserisce in uno zaino portatile. Lo zaino contiene un albero a 5 pezzi, un boma da 2 pezzi e una prolunga. Ovviamente anche le 3 vele (le dimensioni disponibili sono le 3,5, 4,0, 4,6, 5,3). Tutto insieme il peso dello zaino sarà di circa 17,5 kg!”
Tutto sarà quindi molto più facile e conveniente, ad esempio qui solo alcuni vantaggi:
– non pagherai extra bagagli all’aeroporto
– più facile da trasportare
– Lo spazio sicuro in auto
– avrai tutta l’attrezzatura memorizzata e pronta per l’uso
– avrai 1 albero e 1 braccio per 3 vele e quindi costo sicuro.

 

Articolo precedenteSRAM GX Eagle: le 12 velocità a buon prezzo
Articolo successivoLegs of Steel presenta Same Difference
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui