Home Mtb Eventi 3Epic Winter Ride, due giorni di neve e sudore

3Epic Winter Ride, due giorni di neve e sudore

0

Due giorni immersi nel bianco, per un primo approccio con la stagione delle ruote grasse davvero inusuale, questo è stato il 3Epic Winter Ride, che ad Auronzo di Cadore ha portato oltre 200 stravaganti biker con altrettante bici stravaganti a pedalarci sopra… In effetti questi due giorni di eventi-gare hanno animato non poco la zona che si sta organizzando in funzione del nuovo progetto turistico bike. “La ciclabile che porta da Auronzo a Misurina – commenta il sindaco e presidente della provincia Daniela Larese Filon presente alle premiazioni – ormai è completata e stiamo già lavorando per l’allungamento a Carbonin e successivamente da Auronzo a Tai, diventando in questo modo una variante della ciclovia Monaco-Venezia”.

Non gara ma evento, non agonismo ma divertimento, alla fine, infatti, sono stati premiati quasi tutti, chi un modo e chi in un altro. E la cosa più bella è che tutti ritorneranno il prossimo anno. Una curiosità, la stragrande maggioranza dei partecipanti proveniva da fuori regione. C’erano anche alcuni stranieri e addirittura un biker dalla Sardegna. Il gruppo più numeroso era di Pordenone, il GLS Avis, un vero e proprio gruppone.

Lo start della seconda tappa (foto Nicola Bombassei/organizzatori)

Le classifiche finali sono un primo segnale per molti biker sul proprio stato di forma, su quel che si è fatto e quel che si deve fare in vista della stagione delle Granfondo e Marathon primaverili. Fra le Mtb primo posto per Valter Sasson con 3’12” su Alessandro Chiappini e 3’15” su Alessio Chioccioli, in campo femminile prima Elisabetta Carboni, a 22’047” Beatrice Del Moro. Fra le Fat Bike successo per Luca Molteni, a 3’39” Manlio Pasqualin e a 7’37” Stefano Sola, fra le E-Bike primo Morgan Lusa con 7’00” su Michele Tenan e 9’31” su Edoardo Albertini.