Home Water Windsurf Arriva 4Windsurf n°176
Pubblicità

Arriva 4Windsurf n°176

0

Ci siamo, una nuova stagione, la ventitreesima, con il vostro magazine preferito è iniziata! Da oggi con il primo numero e per prossimi mesi con cadenza mensile, riceverete a casa, troverete in edicola e sul nostro digital store i sei numeri di questo 2017. La pausa invernale ci serve per raccogliere il materiale inedito che troverete sui prossimi numeri, un magazine anche dalla veste grafica rivisitata e sempre più accattivante, dal design pulito e leggero, 4Windsurf si rinnova sempre di più arricchendosi di foto inedite e contenuti originali.
Quest’anno il nostro mondo celebra un importante compleanno: i 50 anni del Windsurf! Nel lontano 1967 è nato ufficialmente questo sport per poi arrivare anche in Italia qualche anno dopo. Intanto per ricordare questo anniversario abbiamo deciso per ogni cover del 2017 di aggiungere un logo che potete vedere qui sotto, e sui prossimi numeri ripercorreremo anno per anno, dal 1967 al 2017, la storia del nostro amato sport!

Ci sono però tante altre novità in arrivo di cui vi accorgerete strada facendo. Un ringraziamento speciale a tutti i nostri collaboratori che ci danno un aiuto fondamentale ogni mese: Mattia Pedrani, Riccardo Marca, Enea Monaco, Caterina Stenta, Axel Reese, Marco Francalancia, Max Loncrini e Simone Pierini. Grazie a tutti per la preziosa collaborazione! Intanto scopriamo il menù di questo ricco numero con la cover dedicata al Campione del Mondo Wave: Victor Fernandez.

4Windsurf n°176 lo troverete in edicola e nella vostra cassetta della posta dalla prossima settimana. Invece è già disponibile sulla nostra edicola digitale!

In febbraio la nostra comunità è stata colpita da un’altra tragedia, la morte di Aldo Pizzi. Un personaggio del nostro mondo che non passava certamente inosservato, carico di entusiasmo e di energia e nostro vecchio collaboratore. Sul web vi abbiamo già proposto un nostro ricordo grazie alla collaborazione degli amici più stretti di Aldo che hanno voluto dargli il loro saluto anche in quel modo. Nel magazine invece potrete vedere la splendida vignetta che Chiod ha disegnato appositamente per questo triste evento. Abbiamo deciso di posizionare la vignetta di Chiod a centro rivista in modo che se ne avete il desiderio potete conservare il poster.

Le news più calde dal mondo del Windsurf italiano: riparte la stagione gardesana con Vasco Renna, Shaka e Segnana Water Sports, scopri tutte le novità!
Approfondimenti sui nuovi materiali 2017 di Simmer Style e RRD e andremo in Vietnam con Robert Hofmann.
I vostri viaggi:
a Cabo Verde con Lele.

Max Loncrini ci racconta gli allenamenti di Tenerife, e iniziamo una nostra nuova rubrica con Marco Francalancia.

Lena Erdil ci spiega come il Windsurf, soprattutto nello Slalom, stia diventando sempre più professionale anche grazie all’intuizione di Andrea Cucchi.

Continuiamo a proporvi quello che effettivamente tocchiamo con mano e vediamo con i nostri occhi. L’inverno è stato lungo e ci ha portato a visitare tanti posti e incontrare diverse persone, in questo numero iniziamo a pubblicare le nostre interviste esclusive a Roberto Ricci, Karin e Craig Gertenbach. Tutto il resto del materiale che abbiamo già raccolto lo “diluiremo” nei prossimi numeri. 

SPECIALE STRAMBATA: 22 PAGINE!
Con la collaborazione dello staff di Surf Magazine direttamente da Hurgada vi proponiamo un approfondito speciale su una delle manovre base ma più complesse del windsurf, la strambata con le sue tante varianti. L’esperto istruttore e top rider Andy Chambers ci accompagnerà in questo viaggio per arrivare alla strambata perfetta. Sequenze, spiegazioni, analisi degli errori e consigli!

Le FAQ di questo mese:
Riccardo Marca Funnel
Wellness con Enea Monaco
Caterina Stenta in Aerial frontside
Gigi Le Carro in Air Chachoo

Il team del Windsurfing Club SaBarra ci porta alla scoperta di Praia do Maceiò in Brasile, con Gigi Madeddu e Rossel Bertoldo.

E tanto altro ancora…

Articolo precedenteCesare Pisoni e le Squadre Nazionali di Snowboard
Articolo successivoStrapless Evolution: dalla prima gara a One Eye ai giorni nostri
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.
Pubblicità