Home Running Eventi ASICS Be(at) Your Personal Best il 24 aprile
Pubblicità

ASICS Be(at) Your Personal Best il 24 aprile

0
Il norvegese Sondre Moen in azione, tra i principali protagonisti sui 10k della ASICS Be(at) Your Personal Best
Il norvegese Sondre Moen in azione, tra i principali protagonisti sui 10k della ASICS Be(at) Your Personal Best

Mancano davvero pochi giorni alla grande fida che ASICS ha messo in piedi per testare il grado di forma dei suoi atleti più prestigiosi, sabato 24 aprile 2021 ci sarà l’evento Be(at) Your Personal Best a cui non poter mancare e vedere in diretta la grande sfida sui 5k e sui 10k con ai piedi le nuove ASICS Metaspeed Sky

ASICS Metaspeed Sky per battere ogni record

Parteciperanno alla gara gli atleti di ASICS più significativi, tra cui gli italiani Ludovica Cavalli, Samuele Dini e Pietro Riva, con un unico grande obiettivo: indossare le nuove e performanti ASICS Metaspeed Sky e provare a battere i propri personal best sui 5 e 10 km.

Diretta televisiva su Asics.tv/Speed

L’evento sarà in diretta e disponibile a questo link: Asics.tv/Speed
L’orario di partenza è soggetto alle condizioni meteo quindi a breve verrà dato un aggiornamento per l’orario definitivo.

ASICS Be(at) Your Personal Best, la parola a ASICS

Linda Van Aken, VP Running, ASICS EMEA

“Sappiamo che quando gli atleti si sentono al loro meglio, sono in grado di battere i propri record. Siamo certi che le METASPEED Sky daranno al nostro team la sicurezza di potercela mettere tutta e di spingere al massimo durante l’evento del 24 aprile.”

La parola agli atleti dell’ASICS Be(at) Your Personal Best

Gli atleti coinvolti cercheranno di battere i loro migliori tempi sui 5 o sui 10 chilometri. Daniele Meucci, Valeria Straneo, Pietro Riva, i gemelli Lorenzo e Samuele Dini oltre Julien Wanders, Sondre Nordstad Moen e Mekdes Woldu sono alcuni tra gli atleti ASICS che hanno accettato la sfida.

La parola a Julien Wanders

“Superare il proprio personal best è una sensazione incredibile. È una concreta testimonianza di quello che il nostro corpo e la nostra mente sono in grado di raggiungere. Non vedo l’ora di correre insieme al team e provare a battere il mio record, grazie anche alle nuove METASPEED Sky.”

Se vuoi saperne di più, VAI QUI!

 

Articolo precedenteMarcialonga Cycling Craft, rinviata al 2022
Articolo successivoNove Colli è sinonimo anche di Cicloevento
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità