Pubblicità
Home Running News ASICS SUNRISE REBORN PACK Scarpe…da vestiti riciclati
Pubblicità

ASICS SUNRISE REBORN PACK Scarpe…da vestiti riciclati

0
La spettacolare ASICS Metaride della collezione ASICS REBORN PACK
La spettacolare ASICS Metaride della collezione ASICS REBORN PACK

ASICS ricicla abiti di seconda mano per produrre scarpe da running, dando vita a ASICS SUNRISE REBORN PACK, un progetto affascinante che vede coinvolto in prima linea l’R&D del brand giapponese.

SUNRISE REBORN PACK

SUNRISE REBORN PACK, ovvero nuove scarpe da running, realizzate con abiti riciclati raccolti in Giappone. Con questo lancio ASICS sottolinea il suo impegno nell’aiutare le persone a godere dei benefici mentali e fisici dello sport, preservando il pianeta per le generazioni future.

La stessa tecnologia dell’abbigliamento

Per creare queste calzature ASICS ha impiegato la stessa tecnologia avanzata che utilizza già per realizzare abbigliamento e calzature riciclate indossati dagli atleti giapponesi durante gli eventi sportivi internazionali. Questa tecnologia innovativa permette ad ASICS di riciclare, ricreare e ridisegnare i materiali di scarto in nuovi design tessili

ASICS SUNRISE REBORN PACK, come nasce?

Nel caso di SUNRISE REBORN, sono stati utilizzati abiti di seconda mano raccolti in Giappone per creare una nuova linea in edizione limitata. Questa nuova collezione è un altro passo significativo nella missione continua di ASICS per contribuire a ridurre al minimo l’impatto ambientale dei suoi prodotti in tutto il mondo.

ASICS SUNRISE REBORN PACK, la gamma

L’ASICS SUNRISE REBORN PACK comprende due delle scarpe top di gamma di ASICS, la METARIDE e la GEL-QUANTUM 360, entrambe nel suggestivo colore rosso sunrise. Questi nuovi modelli saranno disponibili dal 5 marzo.

UN’IMPRONTA PIÙ LEGGERA x UN DOMANI PIÙ LUMINOSO

La gamma è in edizione limitata e fa parte dell’iniziativa Sunrise di ASICS, che incoraggia le persone a muovere il corpo e la mente all’alba, in questo caso anche con un’impronta più leggera, per un domani più luminoso.

Nelle foto qui sotto alcuni particolari della bellissima ASICS Metaride nella colorazione rosso sunrise che ricorda le albe infuocate del sole del Giappone

La parola a ASICS

– Yasuhito Hirota, COO e Presidente di ASICS Corporation

“Fin dalla nostra fondazione nel 1949, lo scopo di ASICS è stato quello di aiutare le persone a raggiungere una mente sana in un corpo sano. Ma per fare questo, le persone hanno bisogno di un mondo sano su cui allenarsi. Ecco perché siamo impegnati a fare la nostra parte nella costruzione di un’economia circolare che aiuti a ridurre le emissioni di CO2 e a mantenere il riscaldamento globale a meno di 1.5oC. Attraverso prodotti sostenibili come SUNRISE REBORN PACK vogliamo infatti permettere alle persone di tutto il mondo di godere dei benefici mentali e fisici dello sport, preservando il pianeta affinché le generazioni future possano goderne allo stesso modo”.

Nelle foto sotto l’altro modello della collezione ASICS SUNRISE REBORN PACK, le spettacolari GEL-QUANTUM 360, sempre nella colorazione limited edition rosso sunrise

L’IMPEGNO DI ASICS PER LA SOSTENIBILITÀ

Il SUNRISE REBORN è un altro passo significativo nella continua missione di ASICS per ridurre al minimo l’impronta ambientale dei suoi prodotti in tutto il mondo. Entro il 2030, il marchio mira a ridurre le sue emissioni di CO2 del 55% rispetto al 2015, aumentando anche l’uso di fonti di energia rinnovabile ad un minimo del 60% in tutte le sue basi aziendali. Entro il 2050, intende aver raggiunto le emissioni nette di CO2 zero.

Sotto, ancora alcuni particolari delle futuristiche ASICS GEL QUANTUM 360

Tante iniziative di sostenibilità

Per fare questo, ASICS è coinvolta in una vasta serie di iniziative di sostenibilità, tra cui la sostituzione di materiali in poliestere standard nelle sue scarpe e prodotti di abbigliamento sportivo con poliestere riciclato al 100%. Il brand ha anche creato una scatola da scarpe più sostenibile, realizzata in cartone riciclato al 100% e con inchiostro a base d’acqua, utilizzando circa il 10% in meno di carta e il 50% in meno di inchiostro. Questo porta a una diminuzione totale delle emissioni di CO2 di circa 1.200 tonnellate all’anno.

Articolo precedenteMaxxis Shorty rinnovata la gomma intermedia
Articolo successivoTorpado ReNero nuova arma per il cross country
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità