Home Mtb Eventi Brasil Ride, già si pensa a Rio 2016

Brasil Ride, già si pensa a Rio 2016

0

Scatta nella notte il Brasil Ride,prova a tappe su 600 km disegnati nella Chapada Dimantina che si concluderà sabato 25. La quinta edizione della corsa acquisisce quest’anno il riconoscimento da parte dell’Uci assegnando punti preziosi per il ranking e quindi per la qualificazione olimpica: i favori sono tutti per il vincitore dello scorso anno, il brasiliano Henrique Avancini rivitalizzato dalla fresca firma del contratto con la Cannondale, al fianco di Fontana, Fumic e Cooper.

Tante le presenze a livello amatoriale, come l’olimpionico olandese Bart Brentjens e addirittura uno dei padri della Mtb, Gary Fisher. In chiave italiana buone speranze fra le donne con Sandra Klomp, accoppiata alla ticinese Sofia Pezzati e per Annabella Stropparo che fra le coppie miste affronterà l’impegno insieme a Piero Pellegrini. Al via anche i varesini Giordana Sordi e Giovanni Montini.