Home Mtb Eventi Brasil Ride, rivoluzione alla fine

Brasil Ride, rivoluzione alla fine

0

Clamoroso epilogo della Brasil Ride,la prova a tappe a coppie che nella sua ultima frazione ha visto rivoluzionata la sua classifica per merito del duo della Superior Brentjens Mtb Racing con l’olandese Hans Becking e il ceko Jiri Novak autori di una fuga vincente con 4’3” sulla coppia del Team Protek, leader della classifica, formata da Periklis Ilias (Gre) e Tiago Ferreira (Por) che così si sono ritrovati sorpassati in classifica generale per 2’17”. Terza piazza finale per i due padroni di casa del Caloi Elite Team Henrique Avancini e Sherman Trezza de Paiva, a 14’34” davanti ai ceki del Ghost Rubena, Martin Horak e Michal Kanera a 37’25”. Distacco sotto l’ora anche per la Focus Oce con il brasiliano Hugo Prado Neto e lo svizzero trapiantato in Brasile Lukas Kaufmann. Fra le donne prima piazza assoluta per le americane Sonya Looney e Nina Baum che nell’ultima frazione hanno lasciato la vittoria alle brasiliane Isabella Lacerda ed Erika Gramiscelli, seconde in classifica a 2h46’43”, terze la portoghese Celina Carpinteiro e la brasiliana Isabel Caetano a 2h56’02”. Ricordiamo che l’italiana Sandra Klomp, insieme alla svizzera Sofia Pezzatti, si era ritirata nel corso della terribile quinta tappa. Le buone notizie in chiave italiana arrivano da Annabella Stropparo e Piero Pellegrini, che sono giunti secondi nella prova a coppie miste, battuti dalla tedesca Ivonne Kraft e dal brasiliano Mateuz Ferraz per 20’58” ma vincitori dell’ultima tappa, al loro terzo successo parziale. Terza l’altra tedesca Agnes Naumann insieme al brasiliano Lucas Soares a 3h19’47”.