Pubblicità
Home Mtb News Cambio di marcia per la Soprazocco Bike
Pubblicità

Cambio di marcia per la Soprazocco Bike

0

Parte da lontano la tredicesima edizione della “Soprazocco Bike “, presentata nei giorni scorsi a Gavardo (BS) presso i locali dell’agriturismo “Ranch il bosco”, dei fratelli Luca e Mauro Cavagnini.

Nell’arco della serata, Gian Luca Franzoni presidente dal 2012 del team Soprazocco MTB, società organizzatrice della gran fondo bresciana,  dopo aver ripercorso la stagione da poco terminata, ha condiviso con il numeroso pubblico presente, sogni, aspirazione e progetti, mirati a far crescere la manifestazione off road, programmata per la prima domenica di settembre del 2015.

Di seguito dopo una brevissima presentazione del team, riportiamo alcuni passaggi che hanno caratterizzato la serata. La società ciclistica Soprazocco MTB nasce agli albori del nuovo millennio ad opera e per volontà di Enzo  Bertoloni, presidente del team fino al 2012, e co-titolare a Gavardo di “Officine OB di Bertoloni e Botturi”, una delle aziende da sempre vicine al gruppo ciclistico, in qualità di sponsor.

A oggi il gruppo ciclistico può contare su oltre 40 iscritti, che vengono affiancati da più di un centinaio di volontari nei giorni di vigilia e in quello della disputa della Soprazocco Bike, che ha nell’agriturismo “Ranch il bosco” l’ideale e irrinunciabile base logistica.

Il percorso, ad eccezione del tratto di lancio lungo tre chilometri, è completamente sterrato, e non va a toccare  ne  centri abitati, ne tantomeno tangenziali, rondò o importanti arterie stradali, tutto si svolge tra le colline della Valtenesi e della bassa Valle Sabbia, interessando  i territori dei comuni  di Gavardo, Puegnago, Muscoline, e marginalmente quello di Villanuova.

Per il 2015, Franzoni, prima di passare alla fase finale della serata dedicata agli auguri, terminava affermando che nel prossimo anno la Soprazocco Bike dovrebbe, anzi diventerà  più “grande”, già si sta lavorando in questo senso, per creare un percorso dal chilometraggio più importante, sostenuti dalla convinzione che il 2015, sulla scia dell’entusiasmo che ci auguriamo susciterà il Mondiale Marathon, sarà l’anno delle gran fondo, e delle gare sulle lunghe distanze, e per questo il team Soprazocco MTB si sta impegnando per offrire agli appassionati una Soprazocco Bike, ancora più bella e appassionante.

Comunicato stampa

 

Pubblicità