Home Running Eventi Campaccio, seminario su Resistenza e Salute

Campaccio, seminario su Resistenza e Salute

0
Campaccio

Come da tradizione il 5 gennaio, giorno di vigilia del Campaccio, al PalaBertelli vi sarà un importante seminario utile ad atleti e tecnici su resistenza e salute.

Si ringrazia per le fotografie Giancarlo Colombo e Giuseppe Fierro

Aggiungi un posto a tavola…

“Aggiungi un posto a tavola, anzi due: resistenza e salute” è il titolo del seminario in programma per giovedì 5 gennaio a San Giorgio su Legnano (Milano).

Come da tradizione, alla vigilia della 66esima edizione del Campaccio, la classicissima del cross, prima tappa del nuovo anno per il circuito internazionale della campestre.

PalaBertelli, location d’eccezione

La tavola rotonda che si terrà al PalaBertelli, in collaborazione tra FIDAL e Unione Sportiva Sangiorgese, sarà l’occasione per affrontare importanti tematiche legate al rapporto tra corsa, alimentazione e salute.

Antonio La Torre, moderatore e tecnico pre Campaccio

A introdurre e moderare i lavori, dalle ore 16, dopo la presentazione degli atleti élite, sarà il direttore tecnico delle squadre nazionali e docente dell’Università degli Studi di Milano Antonio La Torre.

Resistenza e Salute possono convivere?

Il medico nutrizionista dell’Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del CONI Raffaella Spada e la laureanda in alimentazione e nutrizione umana Laura Boetti approfondiranno il tema della “Bassa disponibilità energetica, prestazione sportiva e salute nelle discipline di resistenza”.

Mestruazioni e fatica

Anna Ceccherelli (Ginecologia e Ostetricia, ASST Monza; Università degli Studi di Milano Bicocca) tratterà “La relazione fra endurance e disturbi del ciclo mestruale e il ruolo dell’alimentazione: indagine sull’atletica leggera”.

Elena Casiraghi…dalla teoria alla pratica!

Sarà invece Elena Casiraghi, esperta in nutrizione sportiva, docente presso la facoltà di scienze motorie di Pavia, a concentrarsi su come “Individuare e prevenire i disturbi nutrizionali nell’endurance: dalla teoria alla pratica”.

Sentieri di sport è il progetto pilota

Il seminario di San Giorgio su Legnano è un ulteriore tassello del progetto pilota “Sentieri di Sport (e Salute)” intrapreso nell’ultimo biennio dal settore azzurro della corsa in montagna, al fine di promuovere tra i giovani atleti dell’endurance un corretto comportamento alimentare, con l’obiettivo di farli crescere in maniera sana e genuinamente performante.

Come iscriversi

I tecnici FIDAL posso pre-iscriversi a mezzo email: info@campaccio.it. La frequenza al seminario dà diritto all’acquisizione di 0,5 crediti formativi.

 

 

 

Articolo precedenteNuovi arrivi in casa KTM Protek Elettrosystem e Scott Racing Team
Articolo successivoCannondale torna nelle MTB Marathon
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui