Home Mtb Eventi Ciclocross, in chiusura le challenge

Ciclocross, in chiusura le challenge

0

Archiviati i Mondiali di Zolder, la stagione del ciclocross si avvia alla conclusione con molti protagonisti che hanno già cambiato bici passando alla preparazione per la Mtb.Non così le stelle belghe e olandesi impegnate nelle ultime tappe delle challenge ancora in corso. Sabato si è concluso il Bpost Bank Trofee a Sint.Niklaas dove c’è stata la sorpresa della vittoria del giovane belga Laurens Sweeck che ha preceduto di 20” il campione del mondo Wout Van Aert che così porta a casa l’ennesima vittoria finale dopo la Coppa del Mondo. In classifica finale Van Aert precede di 8’43”, un distacco abissale, Kevin Pauwels e di 9’32” l’eterno Sven Nys. Delusione per gli olandesi, in particolare Mathieu Van Der Poel al comando nella prima parte ma poi rotolato nelle posizioni di retroguardia, addirittura 22° a oltre 4 minuti dal vincitore.

Fra le donne conferma dello splendido stato di forma della neocampionessa mondiale, l’olandese Thalita De Jong prima davanti all’inglese Nikki Harris e alla belga Sanne Cant, debiliata dall’influenza ma in pieno controllo per conquistare la vittoria finale nel trofeo, davanti alla connazionale Jolien Verschueren e alla britannica Helen Wyman.

Negli Under 23 primo posto per il belga Daan Soete ma il trofeo va a Quinten Hermans davanti agli altri belgi Daan Hoeyberghs e Nicolas Cleppe; fra gli juniores, dove non era prevista classifica finale del trofeo, primo posto parziale per il campione del mondo olandese Jens Dekker.

SUPERPRESTIGE, VERDETTI GIA’ SCRITTI?

Spostamento a Hoogstraten per la settima e penultima prova del Superprestige dove Van Der Poel ha suonato la carica prendendosi una parziale rivincita dopo una settimana da dimenticare. L’olandese si è aggiudicato la prova staccando di 17” Van Aert, sempre più al comando della classifica del trofeo con 7 punti su Nys, quarto al traguardo a 1’22” preceduto anche da Tom Meeusen, a 54”.

Van Der Poel primo a Hoogstraten: l'olandese ha dichiarato di ambire a un posto nella squadra nazionale di XC per i Giochi di Rio (foto FB) Van Der Poel primo a Hoogstraten: l’olandese ha dichiarato di ambire a un posto nella squadra nazionale di XC per i Giochi di Rio (foto FB)

Con il successo parziale la Cant sigilla la vittoria anche in questa challenge. A Hoogstraten la belga, ritemprata dal giorno prima, ha prevalso per 12” sull’olandese Sophie De Boer e 27” sulla Harris ed ora ha 13 punti sulla connazionale Verschueren.

Fra gli Under 23 vittoria netta per l’iridato belga Eli Iserbyt ma questa non lo aiuta più di tanto in ottica classifica dove l’assenza dalla tappa in notturna di Diegem lo penalizza nei confronti di Hermans, terzo a Hoogstraten ma con 12 punti di vantaggio in classifica. Altro successo fra gli Juniores di Dekker, che porta a 6 punti il vantaggio sul belga Jappe Jaspers. Sabato a Middelkerke i responsi finali e la chiusura della stagione.