Pubblicità
Home Prodotti Accessori Dainese massima sicurezza e comfort per i biker
Pubblicità

Dainese massima sicurezza e comfort per i biker

0
Dainese MY22 - cover
Fabien Barel ha lavorato a stretto contatto con Dainese per sviluppare la nuova collezione abbigliamento, caschi e protezioni 2022 - foto: Ruper Fowler

Dainese rinnova in modo deciso la propria offerta nel mondo bike offrendo una linea di abbigliamento e protezioni progettate per la massima sicurezza e comodità, oltre a introdurre di nuovo in gamma una linea di caschi dai contenuti tecnologici innovativi.

Partiamo con la linea di abbigliamento HGR, nata per l’enduro e il gravity.

Dainese HGR: massima resistenza e durata

Dainese HGR - 01
Foto: Luigi Sestili

La nuova linea di abbigliamento Dainese HGR nasce per offrire la massima resistenza e protezione al biker, senza scendere a compromessi per leggerezza, traspirabilità e comodità. È composta da maglie a maniche lunghe e corte, shorts, pantaloni lunghi, guanti, calze e giacche.

Partiamo dalle maglie, realizzate in tessuto morbido e resistente Sensitive, con proprietà anti abrasione, e protezione dai raggi UV nelle giornate di sole più intenso. Tra i tratti distintivi della versione a maniche lunghe, la stampa sui gomiti per aumentare la resistenza in una delle zone più esposte a eventuali frizioni in caso di caduta.

Sia la versione a maniche lunghe LS sia quella a maniche corte SS hanno un peso contenuto e uno spessore ridotto, mantenendo un comfort elevato e una traspirazione efficace grazie alla costruzione ibrida dei due pattern separati: il torso in tessuto pieno e la schiena traforata, per la massima ventilazione nelle giornate di clima torrido.

Guanti HGR EXT

Dainese guanti HGR
Dainese guanti HGR EXT

I guanti HGR EXT sono dotati di una protezione integrata nel tessuto tramite stampa spessorata anti-abrasione e una micro iniezione sul dorso che protegge le dita della mano da eventuali impatti. Sono inoltre predisposti per l’utilizzo di schermi touch, a partire da quelli degli smartphone.

La chiusura è assicurata da un pratico polsino con regolazione a strap, che facilita anche l’ingresso e l’uscita della mano oltre a permettere micro regolazioni. Non manca il sistema Hook Button che permette di fissare i guanti in modo pratico ai pantaloni e agli shorts della linea HGR per evitare di perdere tempo nelle soste durante il riding.

Shorts HGR

Gli shorts HGR sono pantaloncini eccezionalmente resistenti, leggeri ed elastici. Sono realizzati in nylon ad alta tenacità, robusto e flessibile in trama e ordito. È stata rivista la vestibilità in vita, così come la chiusura: il sistema Slide-Fit permette con un unico gesto di regolarli e chiuderli, eliminando gli strap.

Presentano un design asimmetrico, con una maggiore estensione verso il basso nella zona frontale, dal profilo curvo: è un’ottimizzazione che migliora la compatibilità con le ginocchiere e non pregiudica i movimenti del biker sulla bici, sia in pedalata sia in discesa.

Dainese Rival Pro: protezioni senza compromessi

Dainese Rival Pro - 01
Dainese Rival Pro – Foto: Luigi Sestili

Siamo in presenza di una protezione aggressiva, capace di offrire un soddisfacente equilibrio tra pedalabilità e sicurezza. Dainese ha sfruttato la tecnologia Auxagon, già introdotta sulla famiglia di protezioni Trail Skins, che si rifà alle forme auxetiche: la loro peculiarità è quella di espandersi in ogni direzione e irrigidirsi quando sottoposte a uno stress come un impatto, assumendo caratteristiche di armatura.

Il tutto con una superficie traforata che, nel caso della Rival Pro, raggiunge il 45% del totale, per uno scambio d’aria e calore estremamente efficace e velocità ridotta.

Dainese Rival Pro - 02La ginocchiera Rival Pro aumenta la protezione contro impatti e cadute grazie al sistema ibrido Pro-Shape 2.0, che oltre alla trama ispirata alle forme auxetiche incorpora una piastra metallica centrale, derivata dagli slider sviluppati da Dainese per le tute della MotoGP.

Grazie all’acciaio della piastra, unita alla massima flessibilità e protezione del carbo-elastomero su cui è fissata, è in grado di offrire una protezione superiore alla perforazione da oggetti acuminati come rocce e radici, e agli impatti ad alta velocità, assecondando le scivolate. I pad collocati sui lati esterni sono un’ulteriore garanzia di protezione dagli impatti laterali.

Il comfort è assicurato da una calza lunga e traforata con elastico integrato che aiuta la traspirazione e la stabilità di marcia, per una posizione sicura durante tutta l’uscita in bici, dalla salita alla discesa.

Dainese Rival Pro - Barel
Foto: Rupert Fowler

Caschi Linea 01 e Linea 03

Arriviamo ora alla grande novità Dainese, il ritorno della linea di caschi MTB. Troviamo in gamma l’integrale Linea 01 e il modello aperto Linea 03. Entrambi offrono il massimo livello di sicurezza e tecnologia protettiva (NFC, Recco, MIPS) e una leggerezza da primi della classe. Entrambi i caschi saranno disponibili dal prossimo novembre 2021.

Dainese Linea 03

Dainese Linea 01 - 01
Dainese Linea 01

La linea di caschi aperti si compone di tre esemplari: la versione base Linea 03, quella intermedia Linea 03 MIPS con sistema di protezione dagli impatti rotazionali, e il top di gamma Linea 03 MIPS + che integra anche le tecnologie NFC e Recco per agevolare i soccorsi. I rispettivi prezzi indicativi sono di 149,95, 179,95, e 199,95 euro.

Ci concentriamo su Linea 03 MIPS +, il casco aperto più versatile e tecnologico, con il massimo di protezione e comfort. Tre sono le taglie (da S a L), con un peso dichiarato di 370 g (tg. M).

Il guscio esterno è in policarbonato, la calotta interna è invece in EPS a doppia densità, mappata sulla base delle aree del cranio che necessitano la maggiore protezione possibile. Integra il sistema MIPS a protezione dagli impatti rotazionali, oltre alle tecnologie TwiceMe con sensore NFC che contiene le informazioni personali del biker (caricate tramite la app dedicata) e Recco che agevola i soccorsi nel rintracciarlo in caso fosse disperso.

18 sono le prese d’aria, distribuite su tutta la superficie della calotta, sfruttando la canalizzazione interna dalla zona frontale a quella posteriore e l’effetto camino delle aperture sulla zona superiore. La ventilazione è ottimizzata anche dalla fodera poco invasiva, realizzata in fibra vegetale di bamboo, con proprietà anti-odore e gestione ottimizzata del sudore.

La visiera compatta è flessibile e regolabile su due posizioni, con dispositivo di sicurezza che la sgancia in caso di urto. I cinghietti sono fissati sulla calotta del casco, mentre la chiusura sottogola è con sistema Fidlock magnetico.

Dainese Linea 01

Dainese Linea 03 - 01Linea 01 MIPS si propone come il casco integrale da MTB più leggero al mondo (570 g in taglia M), concepito per pedalare ore, senza sentire alcun fastidio legato al peso o al calore. Ovviamente è certificato DH e rispetta le più stringenti normative internazionali per la sicurezza. Il prezzo indicativo è di 279,95 €.

Il guscio esterno è in policarbonato, quello interno è in EPS a doppia densità, mappato sulla base delle zone del cranio che necessitano di maggiore protezione. Annegato nella calotta interna, nella mentoniera EPS, e lungo tutta la parte delle guance, troviamo un esoscheletro auxetico in nylon che dona al casco la massima robustezza e rigidità, aumentando la resistenza contro gli urti.

A garanzia della massima protezione possibile, il casco utilizza il collaudato sistema MIPS per proteggere il biker dai traumi derivanti dagli urti rotazionali. Integra inoltre un sensore NFC che ospita tutte le informazioni personali, comprese quelle mediche, all’interno del casco (sistema TwiceMe con app dedicata), per ridurre il tempo d’intervento dei soccorsi in caso di incidente. Non manca il transponder Recco integrato per aiutare i soccorsi a rintracciare il biker quando disperso.

30 sono le prese d’aria distribuite su tutta la superficie, di cui 22 nella calotta principale e otto sul retro come estrattori, regalando una ventilazione da primato. Le imbottiture sono termoformate, realizzate in fibra vegetale di bamboo: non necessitano di trattamenti chimici, assicurando un’ottima gestione del sudore, oltre ad avere proprietà anti-odore e fornire protezione dai raggi UV. Tre sono le misure dei pad, differenti per spessori, fornite per ogni taglia (tre, da S a L).

La visiera minimale è flessibile e aggiustabile su due posizioni, permettendo al biker di ospitare una maschera al di sotto quando non in uso. Per finire, la chiusura sottogola è Fidlock, il rinomato sistema magnetico azionabile con una mano sola e anche con i guanti.

Info: dainese.com

[foto: Cristiano Guarco; Luigi Sestile e Rupert Fowler / Bike Connection Agency]

Formula Selva doppia piastra: svelato il prototipo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità