Home Prodotti Componentistica DT Swiss Hybrid: ruote a prova di eMTB
Pubblicità

DT Swiss Hybrid: ruote a prova di eMTB

0
DT Swiss Hybrid MTB MY22 - cover

DT Swiss, marchio pioniere nel mondo delle ruote per e-bike, ha aggiornato la sua gamma Hybrid, che risponde in modo più efficace alle nuove necessità dei biker.

Le bici elettriche e le loro destinazioni d’uso si stanno evolvendo e diversificando. Questa evoluzione ed espansione della categoria e-bike richiede un naturale adattamento dei componenti, ruote comprese.

DT Swiss Hybrid MTB MY22 - action

Seguendo la rapida evoluzione della disciplina e le nuove esigenze dei biker e delle loro bici a pedalata assistita, ogni componente è stato aggiornato per sopportare le nuove richieste.

Queste ruote migliorate sono progettate per resistere alle sollecitazioni in accelerazione e frenata, a motori più potenti e batterie più capaci, e al peso superiore delle eMTB, su ogni sentiero. Così gli eBike possono pedalare più a lungo, senza preoccupazioni.

Costruite per durare

DT Swiss Hybrid MTB MY22 - 01

La nuova linea Hybrid MTB è frutto della completa revisione della serie precedente, guardando sia al presente sia a quello che può essere il futuro immediato.

Tre sono i modelli a catalogo – H1900 Spline, HX1700 Spline, HXC1501 Spline One – che soddisfano diverse necessità e disponibilità economiche degli utilizzatori finali. Qui sotto i responsabili della progettazione e sviluppo delle ruote DT Swiss Hybrid parlano delle principali novità.

Mozzo

DT Swiss Hybrid MTB MY22 - 02

Ogni componente delle ruote Hybrid MTB è pensato, progettato e costruito per estendere prestazioni e resistenza alle sollecitazioni. Partiamo dai mozzi, con un nuovo involucro più resistente e robusto, per un’affidabilità superiore intaccando in minima parte il peso finale.

Ruota libera

DT Swiss Hybrid MTB MY22 - 03Anche la ruota libera, principale responsabile della trasmissione della potenza combinata di biker e motore, ha subito un’importante revisione. Resiste ora a carichi più elevati, sempre a tutto vantaggio di prestazioni e affidabilità. Tre sono le versioni implementate, una per ogni set di ruote: Ratchet EXP OS, Ratchet System, e Ratchet LN.

Ratchet EXP OS

DT Swiss Hybrid MTB MY22 - 04Si parte dall’inedita Ratchet EXP OS, utilizzata su HXS1501 Spline One. Sono stati mantenuti i vantaggi del sistema Ratchet EXP (ve ne abbiamo parlato qui). Il mozzo è più rigido, con un insieme più stabile e meno stress a carico dei cuscinetti, aumento la loro  durata. Con meno componenti in gioco, il sistema Ratchet EXP è anche più leggero e di facile manutenzione. Ora arriva l’evoluzione per il mondo eMTB, più adatto a questo utilizzo più gravoso.

Aumenta il numero di denti da 24 a 30 rispetto al sistema convenzionale, che a sua volta riduce l’angolo di innesto. Su una eMTB, dove c’è una certa quantità di movimento libero delle pedivelle a causa del motore, questo fornisce un piccolo vantaggio. La dimensione dell’anello filettato e del cuscinetto al suo interno sono specificamente ottimizzati per le esigenze della pedalata assistita.

DT Swiss Hybrid MTB MY22 - 05

I cuscinetti a sfera scanalati si trovano di solito nei mozzi delle bici di alta gamma. Questi cuscinetti sono stati ottimizzati per girare velocemente e assorbire forze radiali mentre sono ancora in grado di gestire un certo numero di forze assiali.

L’usura dei cuscinetti si verifica quando le forze che agiscono sulle sfere o sulla superficie di scorrimento sono troppo elevate. Gli alti carichi localizzati possono portare ad ammaccature sulle seconde, con le prime che non scorrono più in modo fluido. Di conseguenza, i cuscinetti scorreranno in modo approssimativo con performance compromesse.

Eccessivi carichi locali possono anche portare all’abrasione della superficie di rotolamento, con la comparsa di un fastidioso gioco. Per adattarsi a carichi più elevati, viene montato un cuscinetto 17x28x7 invece di uno 15x26x7 nella ruota libera Ratchet EXP OS. Questi nuovi cuscinetti sono costituiti da più sfere che sono anche più grandi rispetto alla generazione precedente. Queste sfere più grandi distribuiscono i carichi su un’area più ampia della superficie di scorrimento, con una conseguente usura minore.

DT Swiss Hybrid MTB MY22 - 06Nella riprogettazione del sistema della ruota libera, è stato utilizzato il metodo degli elementi finiti (FEM) per analizzare la distribuzione dello stress sull’asse durante la pedalata della eMTB. Sulla base di questa analisi, lo spessore della parete dell’asse è stato aumentato nell’area del cuscinetto a sfera per far fronte ai maggiori carichi di flessione. Dopo l’analisi FEM, i test di laboratorio hanno confermato i miglioramenti previsti.

Questo approccio rende possibile l’ottimizzazione dei componenti simulando il comportamento complessivo della struttura sotto un carico specifico. Il risultato dell’ottimizzazione è una distribuzione più uniforme delle sollecitazioni e minori picchi di tensione sotto carico.

Come risultato dei miglioramenti, l’asse è più rigido del 18% rispetto al precedente Hybrid MTB, garantendo una migliore resistenza agli abusi della MTB a pedalata assistita.

DT Swiss Hybrid MTB MY22 - 07Mentre Ratchet EXP utilizza una filettatura M30, Ratchet EXP OS ne impiega una M32. Il diametro della seconda è del 6,7% più grande della prima, con i carichi distribuiti su una superficie maggiore. Questo riduce i picchi di carico, contribuendo alla longevità del sistema e permette di trasmettere più coppia.

Anche su Ratchet EXP OS la filettatura è doppia. Questo significa che ha due partenze e due filetti. Questo semplifica la manutenzione rispetto le filettature a singolo punto.

Ratchet System

DT Swiss Hybrid MTB MY22 - 08Le ruote HX1700 Spline utilizzano la ruota libera Ratchet introdotta da DT Swiss nel 1994. Due molle coniche assicurano la corretta posizione dei cricchetti tra loro. I cricchetti sono specificamente ottimizzati per l’utilizzo eMTB: realizzati in acciaio temprato e dotati di 24 denti, offrono la combinazione ideale di affidabilità, peso e angolo di ingaggio per questo sistema (più informazioni qui).

Ratchet LN

DT Swiss Hybrid MTB MY22 - 09Il sistema Ratchet LN è utilizzato per la prima volta sulle ruote H1900 Spline. I precedenti modelli erano ancora equipaggiati con il classico nottolino del sistema ruota libera. Grazie all’impegno simultaneo dei denti, il sistema Ratchet distribuisce le forze su una superficie maggiore rispetto alla classica ruota libera a cricchetto. La superficie maggiore che assorbe la forza si traduce in picchi di carico inferiori aumentando a suo volta la durata.

Un’ulteriore differenza è il posizionamento della guarnizione. In Ratchet LN la tenuta del sistema non è sul guscio del mozzo come sul sistema Ratchet, ma all’interno del corpo della ruota libera. Questo permette al precedente modello H1900 Spline, che aveva un sistema a cricchetto, di essere aggiornato al più recente Ratchet LN.

Corpo ruota libera

DT Swiss Hybrid MTB MY22 - 10La coppia combinata di biker e motore viene trasmessa attraverso la catena alla cassetta e poi al corpo della ruota libera. Questa interfaccia tra pacco pignoni e corpo della ruota libera è ottimizzata per i carichi specifici della eMTB.

I nuovi corpi delle ruote Hybrid MTB sono realizzati in acciaio temprato specifico. Rispetto a quello convenzionale in alluminio, l’acciaio temprato offre una maggiore resistenza statica. Inoltre ha una superiore resistenza alla fatica. Questo significa che dopo un elevato numero di cicli e picchi di carico che si verificano nell’utilizzo comune, l’acciaio del corpo della ruota libera offre una migliore resistenza ai piccoli segni e all’usura sulla sua superficie.

Raggi

DT Swiss Hybrid MTB MY22 - 11Sulle ruote Hybrid MTB sono utilizzati raggi più spessi: sempre sfinati, passano da 2,0-1,6 a 2,34-1,8 mm. Questi raggi specifici aumentano sia la rigidità laterale sia quella torsionale della ruota, migliorando la stabilità e la guidabilità della bici oltre a ottimizzare la trasmissione della potenza dal mozzo al cerchio.

Cerchi

DT Swiss Hybrid MTB MY22 - 12Le nuove ruote Hybrid MTB nascono per supportare un peso massimo del sistema di 150 kg. I cerchi in alluminio DT Swiss hanno materiale aggiuntivo proprio dove serve, con un rinforzo sulla parte centrale, la zona dove si verificano i carichi maggiori quando la bici sostiene il suo peso e quello del biker.

I cerchi sono disponibili in sezioni di 30 e 35 mm per dimensioni di 27,5″ e 29″, in modo che ogni biker possa selezionare le caratteristiche desiderate per ottenere le migliori aderenza e trazione possibili.

Collezione Hybrid MTB

DT Swiss H1900 Spline
DT Swiss H1900 Spline

H1900 Spline

Modello d’ingresso sul mercato, disponibile in misura 27,5″ e 29″, con mozzi 370 Hybrid per raggi a testa dritta, ruota libera Ratchet LN, e in standard Boost. L’innesto disco è Centerlock oppure IS a sei fori, i cerchi sono in alluminio con giunzione, per pneumatici tubeless ready, in sezione di 30 o 35 mm. I raggi sono DT Hybrid 1 con nippli DT ProLock Squorx ProHead in alluminio. Il peso è partire da 2.066 g la coppia, con un prezzo a partire da 406,80 €.

DT Swiss HX1700 Spline

HX1700 Spline

Il modello intermedio, disponibile in misura 27,5″ e 29″. I mozzi sono 350 Hybrid per raggi a testa dritta, con ruota libera Ratchet System, e in standard Boost. L’innesto disco è CenterLock o IS a sei fori. I cerchi sono tubeless ready in alluminio, con giunzione saldata, e sezione di 30 o 35 mm. I raggi sono DT Hybrid 1 con nippli DT ProLock Squorx ProHead in alluminio. Il peso è a partire da 2.023 g la coppia, con un prezzo a partire da 965,80 €.

DT Swiss HXC1501 Spline One
DT Swiss HXC1501 Spline One

HXC1501 Spline One

Il top di gamma HXC1501 Spline One è disponibile in standard 27,5″ e 29″, con mozzi 240 Hybrid per raggi a testa dritta e nuova ruota libera Ratchet EXP OS, in standard Boost. L’innesto disco è CenterLock o IS a sei fori. I cerchi tubeless ready in carbonio hanno profilo hookless con sezione di 30 o 35 mm (solo 27,5″), e finitura superficiale UD. I raggi sono DT Hybrid 2 con nippli DT ProLock Squorx ProHead in alluminio. Il peso parte da 1.786 g, il prezzo è a partire da 2.052,80 €.

Qui tutte le informazioni sulle nuove ruote Hybrid MTB di DT Swiss

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità
Advertisement